Varese

Varese, Cuore di Cuochi, questa volta ai fornelli i primi cittadini di Busto, Gallarate e Varese

cuochiiiiiiiLo scorso maggio le elezioni comunali  dei più importanti comuni  della provincia di Varese hanno rivoluzionato le  amministrazioni. Ci è parso necessario perciò conoscere se i nuovi amministratori , con il contributo delle opposizioni, oltre ad attuare i loro programmi  politici, per così dire, siano anche in grado di preparare piatti prelibati da servire ai loro amministrati.

La sesta edizione della serata Cuore di Cuochi, che si terrà come di consueto a Ville Ponti di Varese –  Villa Andrea – 2° piano – giovedì 6 aprile 2017 alle ore 20.00 vedrà perciò  competere simpaticamente le tre amministrazioni comunali di Varese, Busto Arsizio e Gallarate così composte:

- Comune di Busto Arsizio: Emanuele Antonelli, sindaco; Alberto Riva, Assessore ai lavori pubblici e cuoco; Valerio Mariani, Presidente Consiglio Comunale, per l’opposizione

- Comune di Gallarate: Andrea Cassani, sindaco; Moreno Carù, vice-sindaco; Giovanni Pignataro, consigliere comunale per l’opposizione;  Sandro Rech, cuoco

- Comune di Varese: Davide Galimberti, sindaco; Daniele Zanzi, vice-sindaco; Paolo Orrigoni, consigliere comunale per l’opposizione.

Come tutti gli anni, ciascuna squadra preparerà un primo piatto, a vista di tutti i presenti in sala, con la collaborazione (occulta) dello chef Venanzio ed il coordinamento (visibile) di Elena Merella Paolucci, vincitrice, con le squadre a Lei affidate, di tutte le passate edizioni.

Ogni tavolo esprimerà un voto da 1 a 4 e, al termine della serata, sarà premiata la miglior squadra per il miglior piatto, per il miglior servizio ai tavoli e per la simpatia ma il vero premio sarà per la solidarietà. Tutti i presenti avranno la possibilità di partecipare attivamente ed in modo divertente alla serata.

La manifestazione è destinata a raccogliere fondi a favore della Fondazione Giacomo Ascoli onlus, che sostiene il Day Hospital oncoematologico pediatrico presso l’Ospedale F. del Ponte di Varese e l’obiettivo specifico sarà contribuire a finanziare l’acquisto di un ecografo.

Il costo della serata è di €. 75,00 a persona (€.50,00 per gli under 35). Le prenotazioni saranno raccolte da Maria Chiara Terziroli presso la sede della Fondazione Giacomo Ascoli onlus (via Finocchiaro Aprile 7, Varese) ai seguenti recapiti: tel. 0332/232379 – 366/1830123  email: info@fondazionegiacomoascoli.it.

14 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs