Politica

Politica, Pd verso il congresso, i renziani di Varese intervengono al Lingotto

Foto di gruppo al Lingotto

Foto di gruppo al Lingotto

Il Congresso del Partito Democratico entra nel vivo. Si è, infatti, conclusa oggi la terza e ultima giornata del Lingotto, in cui Matteo Renzi ha lanciato ufficialmente la sua candidatura a Segretario Nazionale del Partito Democratico.

Il Segretario Provinciale del PD e Sindaco di Malnate Samuele Astuti ha partecipato all’iniziativa insieme a una numerosa delegazione varesina. Le riflessioni di Astuti rispetto alla manifestazione che si è appena conclusa: “È veramente grande l’entusiasmo con cui molti iscritti, simpatizzanti e sostenitori del Partito Democratico hanno partecipato al Lingotto. Ho rivisto nelle parole di molte persone che sono intervenute l’entusiasmo, l’energia e la carica progettuale e ideale che hanno contraddistinto da sempre l’agire politico e l’idea di partito immaginata da Matteo Renzi: un partito che si apre alle istanze della società, che non vuole chiudersi, arroccandosi nelle sua convinzioni e restringendosi nel suo recinto.

Dal Lingotto viene rilanciata la proposta di un Partito Democratico che vive del confronto con la società e che, dopo le giuste discussioni nei luoghi deputati, ha la forza e il senso di responsabilità di decidere. L’idea di Partito Democratico che emerge dal Lingotto è quella di un Partito che non ha paura di schierarsi apertamente per il riformismo, anche quando questo richiede maggior sacrificio rispetto alla semplicistiche risposte delle forze populiste”.

“Deve trattarsi certamente – continua Astuti – di un riformismo non calato dall’alto ma frutto di un coinvolgimento ampio, necessario ad accompagnare una necessaria condivisione da parte dei cittadini.

Sono certo che il Partito Democratico saprà vivere la fase congressuale non solo come un confronto tra leadership ma soprattutto tra programmi e progettualità. La crescita del numero di iscritti in provincia di Varese dà un segnale chiaro. La grande comunità del Partito Democratico cresce, è ampia e anche se con sensibilità diverse tra noi, ognuno si sente a casa”.

 

12 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs