Varese

Varese, L’attraversamento intelligente e illuminato debutta in viale dei Mille

Le autorità attraversano viale dei Mille

Le autorità attraversano viale dei Mille

Nel pomeriggio di oggi è stato presentato il nuovo attraversamento pedonale di viale dei Mille a Varese. “Un attraversamento intelligente” che è nato dall’impegno di Automobile Club Varese e della Fondazione Comunitaria del Varesotto in collaborazione con il Comune di Varese. Uno spartitraffico in mezzo alla strada – all’altezza del Cinema Nuovo -, che consentirà ai pedoni di attraversare la strada in due momenti. Ma i pedoni potranno anche azionare un’illuminazione delle strisce, che sono realizzate di un materiale che le rende come catarifrangenti. Si accenderanno anche piccoli semafori.

Un’innovazione che è costata circa 5-6 mila euro, ma senza oneri per il Comune di Varese.

Un sistema che viene illustrato dal presidente dell’Aci, Giuseppe Redaelli. “E’ un sistema che introduce una nuova filosofia per pedoni e automobilisti. Il pedone dovrà abituarsi ad accendere l’illuminazione, e l’automobilista, vedendo le luci, dovrà fare più attenzione”. Redaelli parla di “corresponsabilità” da parte degli uni e degli altri, e di un’alleanza tra realtà diverse con l’obiettivo di sensibilizzare al problema: il Comune offrirà spazi in città per comunicare l’innovazione che oggi è stata realizzata in viale dei Mille e che sarà poi replicata in via Trentino.

“Da mesi siamo impegnati a migliorare le condizioni di sicurezza delle strade – dichiara Davide Galimberti, affiancato dal vicesindaco Daniele Zanzi -. Un impegno che mi sono preso con la famiglia di Giada quando venne investita e che ho mantenuto”. In questo senso Galimberti ha criticato coloro che, soprattutto sui social, hanno elogiato chi ha rubato i bidoni di plastica arancione: “Non meritano alcun rispetto coloro che hanno espresso queste posizioni – ha continuato il sindaco -, dato che si tratta di strumenti per disincentivare i pirati della strada e non per fare cassa. Nella nostra città la maggioranza dei varesini sono sensibili a questi problemi, ma non mancano, purtroppo, anche i deficienti”.

L’assessore Andrea Civati ha rimarcato poi alcuni dati tecnici del nuovo strumento per la sicurezza: “Con la bella stagione, e con la nuova asfaltatura, realizzeremo sempre in viale dei Mille un sistema detto “a castellana”, ovvero strisce pedonali rialzate che costringono le automobili a rallentare, a protezione di coloro che attraversano la strada”.

 

10 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs