Varese

Varese, Il leghista Piatti: con la nuova Cosap stangata su bar e ristoranti del centro

Carlo Piatti

Carlo Piatti

Discussione in Commissione Bilancio sul nuovo canone per l’occupazione di spazi e aree pubbliche (COSAP), tariffa che riguarda qualsiasi soggetto che intenda servirsi dello spazio pubblico. Una discussione svoltasi in Comune a Varese in vista dell’esame del bilancio preventivo che approderà in Consiglio entro fine marzo. All’indomani della discussione, c’è chi, all’opposizione, è sul piede di guerra circa le decisioni prese dalla maggioranza, e chi invece no. Un’opposizione divisa, forse oltre che sulle misure da valutare, anche, più in generale, su come si debba fare opposizione. La maggioranza ha votato sì, astensione di Forza Italia e Lista Orrigoni. Unica contraria la Lega.

Prende la parola Carlo Piatti, rappresentante del Carroccio in Commissione Bilancio. “In Commissione abbiamo assistito ad un aumento delle tariffe del 10%”, dice Piatti. In particolare il consigliere leghista critica l’aumento di un moltiplicatore dall’1,1 all’1,5 per le tariffe relative alle occupazioni di suolo nella ZTL, nell’area pedonale, negli stalli blu di sosta. “Un aumento – continua Piatti – che colpisce le occupazioni di suolo pubblico in centro città, penalizzando chi lavora in centro, senza nel contempo diminuire le tariffe di chi sta fuori dal centro”.

Ma la stangata chi colpirà? I commercianti del centro, chi espone tavolini, bar e ristoranti. “Bar e ristoranti del centro subiranno aumenti del 40%, colpiti proprio in un momento difficile, con la crisi che ancora morde – insiste Piatti -. E poi è vero che lavorare in centro è un vantaggio, ma chi sta in centro deve anche sostenere affitti più pesanti”. Resta il fatto, dice ancora Piatti, che “con questa amministrazione assistiamo ad aumenti continui: dopo gli asili, ora arrivano gli aumenti per l’occupazione di suolo pubblico. Il Comune si comporta come lo Sceriffo di Nottingham, tanto più che nella stessa delibera in questione si conferma che si tratta di misure solo per fare cassa”.

 

 

4 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs