Varese

Varese, Polizia locale interviene sul bus per un passeggero senza biglietto

bus vareseContinuano i servizi congiunti della Polizia locale con il personale di controllo del trasporto pubblico locale. Anche ieri gli agenti in borghese sono intervenuti a supporto di un controllore aziendale che aveva fermato un cittadino bengalese, residente in città e regolarmente presente sul territorio nazionale, sprovvisto del titolo di viaggio. Il passeggero si era rifiutato di farsi identificare e di scendere dall’autobus su cui era salito senza biglietto, provocando così una breve interruzione del normale servizio.

Grazie all’intervento della Polizia locale passeggero si è poi convinto a lasciare il mezzo di trasporto pubblico ed è stato accompagnato presso il comando di via Sempione dove è stato identificato.

Al passeggero è stata fatta una sanzione amministrativa per il mancato pagamento del biglietto ma anche una denuncia alla Procura della Repubblica per essersi rifiutato di comunicare le proprie generalità e per interruzione di pubblico servizio.

“Questi servizi che garantiamo con continuità ormai da alcuni mesi – dichiara il vice sindaco e assessore alla Polizia locale Daniele Zanzi – non solo hanno determinato un sensibile calo degli abusivi a bordo dei mezzi di trasporto pubblico, ma hanno anche consentito al personale di bordo – autisti e controllori – di operare con maggiore sicurezza ed efficacia. Tutto ciò sta riscuotendo anche significativi consensi da parte dell’utenza che si sente rassicurata dall’aumentata presenza a bordo di personale di controllo e della Polizia locale”.

3 marzo 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs