Varese

Varese, Nuove tariffe scolastiche del Comune, semaforo verde di Cgil, Cisl e Uil

scuolaI Sindacati Confederali CGIL CISL UIL e dei Pensionati  Spi-Cgil Fnp-Cisl  Uilp-UIL  coerentemente con il protocollo di intesa sulle relazioni sindacali firmato con il Comune di Varese, hanno incontrato l’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio per discutere la PROPOSTA NUOVO SISTEMA TARIFFARIO ED ORGANIZZATIVO SERVIZI EDUCATIVI deliberato dal Consiglio comunale di Varese e che entrerà in vigore a partire dal prossimo anno scolastico.

Il confronto ha riguardato i criteri adottati dall’amministrazione comunale in merito a;  la rimodulazione oraria ed i costi riguardanti gli asili nido, le scuole comunali dell’infanzia ed i servizi parascolastici (pre-scuola, doposcuola e mensa).

Le organizzazioni Sindacali  considerano legittimo che l’amministrazione, dopo circa un decennio valuti la riorganizzazione dei servizi necessaria, anche a fronte del venire meno di circa la  metà educatrici.

In particolare il confronto sulle rette ha evidenziato come le stesse siano state costruite avendo come base il reddito Isee modulandoli per progressività lineare.  Questo modello tariffario basato sul Metodo Progressivo Lineare, previsto dalla normativa ANCI Lombardia, introduce elementi di equità rispetto all’attuale sistema per fasce.

In tal senso i redditi medi sono tutelati, aumentano i costi per i redditi alti, e viene garantirà la gratuità dei servizi sociali a circa 400 bambini provenienti da famiglie povere.

Da sempre le organizzazioni Sindacali rivendicano con forza l’applicazione  di questi criteri di equità.

Ritenendo infine che un’Amministrazione comunale debba nelle proprie scelte di carattere sociale sempre tutelare eccellenza ed equità, compatibilità economica e oneri per gli utenti, CGIL;CISL;UIL e lo Spi-Cgil, laFnp-Cisl e la Uilp-UIL  apprezzando lo sforzo fatto in questa occasione, dichiarano la propria disponibilità a proseguire il confronto con l’A.C. di Varese .

Le Segreterie Sindacali

CGIL              CISL            UIL                                                                      SPI                FNP               UILP

A. Villa -  R. Pagano -  A. Massafra                                                    D. Zampieri – G. Pedrinelli – M. Manfredi

27 febbraio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs