Regione

Regione, Abbonamento Musei, a San Valentino il regalo del cuore

La Triennale di Milano

La Triennale di Milano

Per San Valentino il regalo perfetto per tutti gli innamorati è la Cultura. Con oltre 100 realtà culturali diffuse in tutta la Regione, a Milano e nelle altre Province, la tessera Abbonamento Musei Lombardia Milano è realmente lo stimolo migliore per esplorare insieme alla persona del cuore il paesaggio lombardo con gite fuori porta e visite illimitate per vivere a 360° un’intera regione.

La tessera permette infatti di accedere liberamente e ogni volta che lo si desidera, per 365 giorni dalla data di acquisto, ai siti culturali aderenti al progetto (musei, siti archeologici, ville, giardini e castelli, collezioni permanenti e mostre temporanee) e può essere sottoscritto o rinnovato in qualsiasi momento dell’anno.

Perché dunque non sfruttare la festa degli innamorati per fare un regalo originale già apprezzato da tantissimi abbonati? La tessera ha confermato anche in Lombardia il suo successo, con un picco di sottoscrizioni nel dicembre scorso. A fine 2016, infatti, sono state più di 25.000 le tessere totali vendute, che hanno generato oltre 67.000 ingressi, di cui oltre 11.000 ingressi reiterati, un dato importante relativo agli utenti che si sono recati più volte nei musei, contribuendo ad aumentare il numero di visite totali. Sul podio dei musei più visitati nel 2016 con la tessera Abbonamento Musei vi sono la Galleria d’Italia Piazza Scala, la Triennale di Milano e il Museo del Novecento.

L’Abbonamento è in vendita con le seguenti tariffe, suddivise secondo differenti fasce d’età per offrire a ogni tipo di pubblico la soluzione più conveniente e in linea con le proprie necessità. L’intero costa 45 euro. Per chi ha più di 65 anni 35 euro; per chi ha dai 15 ai 26 anni 30 euro; 20 euro dai 0 ai 14 anni. L’Abbonamento Musei è acquistabile e rinnovabile on-line, sul sito www.abbonamentomusei.it, con spese di spedizione gratuite, presso i punti vendita aderenti e i numerosi musei della rete. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero verde 800/329.329

13 febbraio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs