Varese

Varese, Sabato al Cesvov gli Stati generali del volontariato giovanile

studentiSabato 11 febbraio presso il Centro di Servizi ci saranno gli Stati generali del volontariato giovanile targato Varese: un momento di confronto per ascoltare voci e opinioni dei ragazzi

Prendiamo un caffè insieme per ascoltare voci e opinioni del volontariato giovanile: è quello che succede l’11 febbraio prossimo con il World Café (ore 15, spazi di VitaminaC via Brambilla 15), appuntamento di apertura di Lab 20.17, percorso in più tappe dedicato alle associazioni giovanili che il Cesvov (Centro di Servizi per il Volontariato della provincia di Varese) propone in collaborazione con Colce (Cooperativa lotta contro l’emarginazione).

L’evento di apertura dell’11 febbraio vuole essere una proposta ampia e rivolta a tutti i giovani che si impegnano nel volontariato, non necessariamente impegnati in una singola associazione, ma anche a chi invece ha fatto esperienze diverse di volontariato (volontari in oratorio, nei centri giovani, in campi estivi di volontariato in Italia o all’estero) fa parte di associazioni strutturate o gruppi informali.

Unico requisito richiesto per partecipare è la voglia di condividere visioni e scambiare esperienze e aspettative. Il tutto sarà fatto tramite un  World Cafe’, metodologia  di lavoro partecipativa e attiva  che è promossa  in collaborazione con il progetto #GiovanidiValore promosso  nell’ambito di Welfare in Azione di Fondazione Cariplo.

Giovani di Valore è un progetto che vuole sviluppare nuove e diverse collaborazioni tra il mondo del lavoro, la formazione e i giovani per accrescere competenze, sviluppare idee e passioni e aumentare l’imprenditorialità e l’occupabilità dei giovani.  Per questo l’11 febbraio si parlerà di conoscenze e competenze sviluppate attraverso il volontariato, ma anche di inclusività e di bene comune.

Dopo questo incontro Lab 20.17 entrerà nel vivo  per fornire un‘occasione per capire come gestire in modo corretto le questioni di carattere contabile e amministrativo  (7 marzo)e come gestire i rischi connessi all’abuso (16 marzo); due focus saranno poi dedicati al tema del primo soccorso (dal 21 febbraio al 28 marzo: a cura di Croce Rossa Gallarate) e alla gestione e produzione di eventi (dal 14 marzo al 21 aprile: a cura di Discobus e Mondovisione).  Un momento conclusivo, in calendario per il 14 aprile in collaborazione con VivaMag, sarà invece dedicato alla presentazione del calendario del festival estivo della rete Discobus (Circolo The Family, Albizzate).

Il percorso è aperto a tutte le associazioni giovanili, ma anche a gruppi informali o singoli giovani o gruppi di giovani che fanno parte di associazioni più strutturate ma sono interessati a capire di più rispetto al loro impegno e al mondo di cui fanno parte: l’iscrizione è gratuita (tranne per il modulo dedicato all’organizzazione di eventi) ed è possibile anche partecipare a singoli moduli.

Per partecipare al World Cafe’ o a tutto il percorso scrivere a: formazione@cesvov.it

7 febbraio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs