Varese

Varese, I garibaldini scoprono dove è morto Enrico Dandolo. E ci mettono una targa

Enrico Dandolo

Enrico Dandolo

Oggi presso la Sala Montoli del municipio di Varese il Presidente di Varese per l’Italia Luigi Barion ha informato i rappresentanti della stampa locale sulla ormai prossima trasferta dei garibaldini varesini a Roma, in occasione dell’importante celebrazione della Repubblica Romana che si terrà il prossimo 9 febbraio.

Quest’anno questa cerimonia riveste particolare importanza per il sodalizio e per tutta la città di Varese in quanto lo storico romano Giovanni Adducci,  nel corso di un suo approfondito studio, ha scoperto dove morì Enrico Dandolo.

Nel libro “Un garibaldino a casa Giacometti” narra che l’eroe varesino spiro’ presso una trattoria, ed oggi elegante ristorante “Lo scarpone” , ove solevano ritrovarsi Garibaldi e le sue camicie rosse per attimi di tregua tra una scaramuccia e l’altra.

In questo luogo i varesini dell’associazione risorgimentale apporranno una targa in ricordo dell’avvenimento che vide protagonista Dandolo all’ombra del GIanicolo. È prevista una consistente partecipazioni di varesini e del sindaco di Varese Davide Galimberti.

1 febbraio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs