Busto Arsizio

Busto Arsizio, Open day e Casting all’Istituto cinematografico Antonioni

L'Istituto Antonioni

L’Istituto Antonioni

L’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni cerca nuovi studenti e attori per opere prime. I prossimi due appuntamenti sono infatti dedicati a chi non è iscritto alla scuola, ma è interessato ad entrare a vario titolo nel mondo del cinema e dell’audiovisivo.

Sabato 4 febbraio è in programma il primo Open Day per l’anno accademico 2017/2018. Dalle 15 alle 17 sarà possibile incontrare i docenti, scoprire i corsi, e visitare le aule e i laboratori di Villa Calcaterra (via Magenta 70, Busto Arsizio); un’occasione per appassionarsi a un percorso didattico post diploma finalizzato a sbocchi professionali nell’ambito della regia, della recitazione e della produzione.

C’è invece tempo fino al 3 febbraio per iscriversi ai Casting del 10 e 11 febbraio. I giovani autori che si diplomeranno questa estate, al termine dei tre anni di corso all’ICMA, cercano una quarantina tra attori e attrici, di età compresa tra i 7 e i 75 anni, per girare le loro “tesine”, opere prime di diverso genere (cortometraggi, documentari, puntate pilota di serie, video commerciali), che verranno successivamente proposte ai festival più prestigiosi, di cortometraggi e non solo.

La realizzazione dei film avverrà nel periodo compreso tra marzo e maggio, i progetti saranno prodotti dall’Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, con cast e troupe qualificati e l’utilizzo di strumentazione professionale. Per prendere parte ai provini è sufficiente inviare una mail con allegati foto e curriculum all’indirizzo casting2017@istitutoantonioni.it . Le prestazioni richieste all’interno dei film (di attori professionisti e amatoriali) non prevedono compenso.

La produzione ricontatterà i candidati, comunicando data e ora dell’audizione e inoltrando, su richiesta, una documentazione dettagliata dei progetti. Per informazioni è possibile chiamare il numero 0331-070847, dal lunedì al venerdì dalle 14.00 alle 19.00.

31 gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs