Varese

Varese, Visioni verso il sublime, il Sacro Monte di Luini alla Sala Veratti

invito_F“Il fascino della salita lungo il Viale delle Cappelle del Sacro Monte di Varese è invariato da più di quattrocento anni. I misteri del Rosario, la natura che avvolge il cammino, il paesaggio mozzafiato che si gode dalla cima, ne fanno un’esperienza unica che ogni volta si rinnova come se fosse sempre “la prima volta”.

Il Sacro Monte di Varese continua a suscitare nuove e contemporanee ispirazioni e in questa visione si inserisce l’ultimo e suggestivo lavoro di Lorenzo Luini che presenta un ciclo di opere dedicate proprio alla Montagna Sacra tanto cara ai varesini.  Le tele reinterpretano in modo nuovo ed originale la sua personale esperienza nata dalle numerose camminate lungo la salita, da solo o in compagnia, e dall’ispirazione suscitata da quei sassi calpestati centinaia di volte.

La mostra alla Sala Veratti di Varese, “Visioni verso il sublime”, che si terrà dal 5 febbraio al 12 marzo, presenta oltre una cinquantina di opere in cui il dinamismo impresso alla materia pittorica trasmette il senso del tempo che passa e del continuo agitarsi del genere umano in mezzo alle contraddizioni ed all’insicurezza dell’esistenza. Il progetto poetico ed appassionato di Luini appare in tutta la sua consistenza progettuale e profondità di pensiero, ove le venature coloristiche lasciando emergere le pulsioni più nascoste dell’anima.  La mostra sarà inaugurata sabato 4 febbraio 2017 alle ore 17.00.

La mostra organizzata in collaborazione con il Comune di Varese, l’Associazione Liberi Artisti della Provincia di Varese e l’Associazione Amici del Sacro Monte. Testi in catalogo di Marcello Morandini, Ettore Ceriani, Ambrogina Zanzi.

Ingresso gratuito

22 gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs