Varese

Varese, E’ il grande giorno….tra poche ore il Falò di Sant’Antonio alla Motta

Bancarelle e strade libere dal ghiaccio

Bancarelle e strade libere dal ghiaccio

Nonostante l’implacabile freddo (ma è tradizione nei giorni di Sant’Antonio), tutta la macchina della Festa di Sant’Antonio si è messa in moto fin dalle prime ore della giornata.

Anche grazie al lavoro svolto in questi giorni dal Comune, la piazza della Motta e le vie adiacenti, dove trovano posto le bancarelle, sono libere dalla neve e dal ghiaccio, un fatto quest’ultimo legato al copioso sale sparso da Palazzo Estense.

Le bancarelle sono schierate, dopo che in piazza Monte Grappa la Polizia locale ha distribuito gli spazi ai commercianti ambulanti, che stanno già preparando vin brulé, polenta e bruscitti, e stanno approntando gli strumenti per cucinare gnocchi fritti e altre leccornie. C’è anche un bel banco che cucina patatine fritte. Ampia l’offerta di dolciumi e consimili.

Ma il vero cuore della festa è in piazza Motta, dove è già stato aperto lo stand gastronomico dei Monelli della Motta (chi può resistere alle salamelle e a un buon bicchiere di vino?), e i Monelli, sfidando il vento gelido, stanno costruendo la grande pira.

Insomma, tutto è pronto per la grande festa di questa sera. Chi può mancare (ben coperti, con sciarpe e cuffie e guanti)?

16 gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs