Varese

Varese, Un francobollo per Varese, finissage della mostra a Villa Mirabello

Il momento dell'annullo: riconoscibili Bandirali e Castiglioni

Il momento dell’annullo: riconoscibili Bandirali e Castiglioni

La prossima domenica, 8 gennaio 2017, si chiuderà la mostra UN FRANCOBOLLO PER VARESE, organizzata dal Circolo degli Artisti per celebrare, opportunamente e originalmente, a Villa Mirabello presso i Musei Civici di Varese  (da sabato 5 novembre 2016 a domenica 8 gennaio 2017), i “200 anni di elevazione di Varese a città”.

61 Artisti, sia del Circolo che esterni, tra pittori, scultori, grafici e fotografi, hanno presentato le loro opere con soggetto “Varese”, tra le quali potrà, d’accordo con il Sindaco di Varese, Davide Galimberti, e con il Comune, essere scelto il soggetto per un francobollo delle Poste Italiane, da emettere quanto prima.

All’inaugurazione della mostra, oltre ad ammirare le opere degli artisti, il pubblico poteva  richiedere anche uno speciale annullo, il cui soggetto è stato immaginato da Gianpiero Castiglioni.

E’ importante che il pubblico ricordi che può ancora, in questi ultimi giorni, visitare la Mostra del Francobollo, che indubbiamente è stata, ed è, una iniziativa quanto mai significativa per la nostra città.

Naturalmente, è importante ricordare che l’idea è dovuta al vice presidente del Circolo, Antonio Bandirali, che ha sempre sottolineato l’entusiasmo con cui tutti gli artisti hanno partecipato all’iniziativa. Un ringraziamento va pure a tutti coloro che hanno contribuito alla manifestazione, a cominciare dal presidente Avv. Ferruccio Zuccaro.

Ci auguriamo che tanto pubblico voglia approfittare di questi ultimi giorni di apertura della mostra per poterne appieno godere il valido risultato. Martedì mattina poi, si procederà allo smontaggio della manifestazione. Auguriamoci di poter, al più presto, informare tutti del risultato della mostra!

6 gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs