Varese

Varese, Gabriele Cirilli si fa un selfie con il pubblico del Teatro Openjobmetis

Gabriele Cirilli

Gabriele Cirilli

“Ciao Varese!”, il comico Gabriele Cirilli ha aperto, ieri sera, lo spettacolo di Capodanno che si è tenuto al Teatro Openhjobmetis di Varese. Un pubblico numeroso ha seguito il comico nello spettacolo dal titolo “#TaleeQualeaMe”, un mix di battute, racconti comici, canzoni che hanno fatto conoscere il comico a teatro e in tv. Tante parole, tanto ritmo, dove spesso escono fuori i nomi del maestro Gigi Proietti e della moglie Maria.

Cirilli ha subito realizzato un selfie (o meglio un filmato) con lo smartphone chiedendo l’aiuto del pubblico, uno stratagemma intelligente per “scaldare” il pubblico che si mostrava freddino. Un modo per togliere il freno e premere sull’acceleratore, perché da quel momento scene e scenette hanno reso lo spettacolo molto accattivante. A partire dal racconto sui rapporti con le compagnie telefoniche e i famigerati call center. ù

Senza un momento di respiro Cirilli si immerge subito dopo nella vita coniugale, i suoi riti, i contrasti e le riappacificazioni. Con il segreto di sapere riprodurre scene di ordinaria quotidianità, in cui il pubblico si riconosce e di cui ride a crepapelle.

Non sono mancati neppure i tanti personaggi che Cirilli ha proposto nella trasmissione di Rai uno “Tale e quale”, creazioni di cui l’attore si sente fiero, come nel caso di Albano e Romina, che fanno da sfondo del palco, commentati dallo stesso Cirilli. E al termine dello spettacolo, grande brindisi nell’atrio del teatro, con tanti auguri per gli amanti dello spettacolo dal vivo che hanno deciso di passare la serata di San Silvestro a godersi un attore completo come Gabriele Cirilli.

 

 

1 gennaio 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs