Varese

Varese, Il Coordinamento migrante dona le barchette gialle dei profughi

Foto di gruppo nel bar di via Donizetti

Foto di gruppo nel bar di via Donizetti

In occasione dell’anniversario della Dichiarazione universale dei diritti umani, il Coordinamento migrante e alcune cooperative che seguono i richiedenti asilo hanno organizzato questa mattina l’iniziativa “Bevi un caffè con me”.

Un’occasione per sottolineare il dramma dei migranti, il mare Mediterraneo come cimitero, ma nello stesso tempo per rimarcare la necessità di riconoscere a tutti i diritti fondamentali.

Presso alcuni bar della città i ragazzi richiedenti asilo insieme ad esponenti delle associazioni aderenti all’iniziativa hanno realizzato le barchette che costituivano il simbolo della giornata, piccoli manufatti dati poi in regalo ai varesini che hanno partecipato alla bella iniziativa che si è svolta a Varese.

Presso i caffè Cupola, Globo, Veratti, Tribunale e Brenna, sono state realizzate e distribuite le barchette gialle, e a tutti è stato offerto un bel caffè come gesto di amicizia e fratellanza.

10 dicembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs