Varese

Varese, Coordinamento provinciale per il no, chiudono Chiavacci e De Tomasi

La presidente Chiavacci

La presidente Chiavacci

Questa sera venerdì alle 19 il Coordinamento provinciale per il No – Coordinamento per la Democrazia Costituzionale si ritrova presso la sua sede in via Monte Golico 14 a Varese (presso Arci provinciale) per una festa di chiusura della campagna referendaria.

Questa campagna referendaria, per molti versi spesso brutta e urlata, giunge al termine con il voto di domenica. Il coordinamento provinciale per il No nelle ultime settimane si è impegnato ad affrontare i contenuti della riforma entrando nel merito,  spiegando i motivi per cui votare No, mantenendo sempre i toni civili del confronto democratico.
Anche questi ultimi giorni sono importanti per spiegare su cosa andiamo a votare e invitare alla partecipazione, e per questo ci ritroviamo a suggellare il nostro impegno questa sera, con gli amici che ci hanno accompagnato in questa campagna e con chi ancora non abbiamo incontrato.
Interverranno Francesca Chiavacci, presidente Nazionale Arci, Ester De Tomasi, presidente provinciale ANPI, i responsabili dei comitati locali, rappresentanti delle associazioni e del mondo della cultura, in una “maratona oratoria”, fatta di brevi interventi di vario tipo: argomentazioni, testimonianze, letture, musica.

Per affermare un’ultima volta che ci sono No che aiutano a crescere e guardare insieme le sfide che ci attendono anche dopo questo voto
L’appuntamento è fissato dalle 19 alle 22 e prevede un aperitivo.

2 dicembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs