Varese

Varese, Concerto di musica religiosa con il soprano Elena Tarvid al Sacro Monte

La presentazione dell'evento. Al centro il soprano Tarvid e l'assessore Cecchi

La presentazione dell’evento. Al centro il soprano Tarvid e l’assessore Cecchi

Presentato il concerto di musica classica, religiosa e natalizia “Laudate Dominum”, organizzato dalla Croce Rossa Italiana Comitato di Varese, in collaborazione con Caritas e Banco Alimentare e con il patrocinio del Comune di Varese. Il concerto benefico si svolgerà domenica 4 dicembre alle ore 14.30 nel Santuario di Santa Maria del Monte. Alla presentazione del concerto che di fatto aprirà il programma degli appuntamenti previsti per questo Natale al Sacro Monte era presente anche l’assessore alla Cultura Roberto Cecchi.

Il concerto “Laudate Dominum” vedrà coinvolta la soprano Elena Tarvid che si esibirà, accompagnata dall’organista Stefano Crosazzo, in brani di musica classica religiosa e natalizia. Elena Tarvid, nata in Russia, nell’antica cittadina di L’Gov, asseconda la sua ispirata passione per la musica classica religiosa dedicando la propria vita allo studio delle arti vocali, fino a divenire uno dei massimi esponenti dell’Antica Scuola Italiana di Canto, la famosa arte “perduta” del canto classico.

La cantante è un soprano drammatico, la cui morbida voce fonde alla perfezione i toni nell’intera estensione, nella più pura tradizione dell’Antica Scuola, che da anni tramanda ad allievi selezionati. Il suo repertorio include le più belle arie della Musica Classica Religiosa, scritte da compositori quali Johann Sebastian Bach, Wolfgang Amadeus Mozart, Antonio Vivaldi, Tommaso Giovanni Albinoni, Giulio Caccini, Charles-Camille Saint-Saëns, Caesar Franck, Franz Peter Schubert e tanti altri. La potente energia che promana dalla voce di Elena dona armonia, piacere allo spirito e all’anima.

L’ingresso al concerto sarà gratuito, con offerta libera da destinare all’acquisto di buoni pasto da devolvere alle famiglie con bambini in età scolare, assistite dalle associazioni organizzatrici.

29 novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs