Varese

Varese, Riaperto parcheggio di via Luini, con la tariffa si dà una mano al sociale

Da sinistra Zamberletti, Galimberti, Perusin, Del Favero, Civati, Zanzi, Taddei

Da sinistra Zamberletti, Galimberti, Perusin, Del Favero, Civati, Zanzi, Taddei

Riaperto il parcheggio di proprietà della F0ndazione Rainoldi in via Bernardino Luini. Dopo quattro mesi di stop, ora la gestione è garantita dalla stessa fondazione, che, a differenza della precedente gestione (Aci), offre i 50 posti disponibili alle stesse tariffe delle strisce blu presenti in città.

Molto soddisfatti il sindaco Galimberti e la sua giunta, che alla riapertura si presenta con il vicesindaco Zanzi, l’assessore Civati e l’assessore Perusin. Presenti anche Taddei e Zamberletti per Avt, che fornirà un supporto tecnico.

“Con questa riapertura, fortemente voluta dall’amministrazione comunale – spiega il sindaco Galimberti – diamo soddisfazione a commercianti e cittadini, e offriamo una nuova possibilità di sosta a partire da questo periodo natalizio”. “Abbiamo dato una risposta alle pur legittime richieste dei commercianti”, dichiara l’assessore Perusin. E Civati sottolinea come “questa è una iniziativa che contribuisce a risolvere la sosta selvaggia”.

“Tutti i proventi che derivano da questo parcheggio – interviene il presidente della Fondazione Rainoldi, Carlo Del Favero – saranno utilizzati dalla nostra fondazione, esistente da 20 anni e operante nell’ambito dell’aggregazione giovanile. Dunque è diventata un’area dedicata al sociale”.

A questo punto, la prossima tappa sarà il parcheggio di via Sempione.

26 novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs