Gazzada

Gazzada, Giovani di Valore, un ponte tra gli under 30 e il mondo del lavoro

 

Gli organizzatori

Gli organizzatori

Un progetto pensato per i giovani e da loro stessi portato avanti, per metterli in contatto con il mondo del lavoro tramite linguaggi e modalità a loro più congeniali. È “Giovani di Valore”, la nuova sfida lanciata sul territorio della provincia di Varese e che coinvolge 46 comuni e 17 partner tra associazioni giovanili, reti e associazioni d’impresa, cooperative sociali ed enti del volontariato. Nello staff di coordinamento, a seguire comunicazione, fundraising e monitoraggio delle azioni ci sono quattro ragazzi under 30.

“Giovani di Valore” impatta sul territorio di 46 comuni in provincia di Varese, in cui vivono oltre 20 mila giovani tra i 15 e i 29 anni. 20mila ragazzi che cercano opportunità, fanno scelte per il proprio futuro, ma si sentono estranei ad un mondo, quello del lavoro, che troppo spesso appare lontano e quasi incomprensibile.

È qui che si innesta “Giovani di Valore”: un progetto che vuole essere cinghia di trasmissione tra i ragazzi e le imprese, tra i ragazzi e la possibilità di creare una propria attività, un’associazione, la possibilità di realizzare il proprio sogno. Per questo i partner stanno lavorando alla costruzione di relazioni tra gli under 30 e le imprese del territorio, con percorsi formativi ad hoc, sostegno all’autoimprenditorialità, sviluppo di fablab e creazione di spazi di co-working: spazi e occasioni di incontro e sviluppo.

I risultati del progetto sono già concreti: vengono presentate oggi sei offerte di lavoro, coordinate da Solidarietà e Servizi, una delle cooperative partner, che terrà i colloqui di selezione venerdì pomeriggio a Villa Cagnola. Educatori, insegnanti, ma anche un florovivaista, un magazziniere, un operaio stampatore e un coordinatore junior per Rete Giunca, rete di imprese  “nodo” del progetto: profili diversi per opportunità diverse, tutte sul territorio di riferimento, tutte rivolte a giovani under 30.

Il pomeriggio del 25 novembre, dalle 15.30, “Giovani di Valore” si presenta con un grande evento in una delle location più prestigiose del territorio, Villa Cagnola a Gazzada. L’apertura sarà dedicata ai ragazzi: sono previsti i “laboratori delle azioni” per far incontrare i giovani interessati e i partner del progetto.

Dalle 17.30 è prevista la presentazione ufficiale, con interventi di Giordano Vidale, coordinatore del progetto Giovani di Valore sul territorio, Filippo Petrolati, che per Fondazione Cariplo si occupa di Welfare di comunità e Pierangelo Albini, direttore dell’Area Lavoro e Welfare di Confindustria, oltre all’europarlamentare Brando Benifei e all’assessore al Reddito di Autonomia e Inclusione Sociale della Regione Lombardia, Francesca Brianza.

24 novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs