Varese

Varese, Esperienza Civica difende i Piccoli ospedali della provincia

mediciL’avvenuta elezione del nuovo Presidente della Conferenza dei Sindaci nella persona di  Samuele Astuti Sindaco di Malnate, che disciplinerà i rapporti tra le Strutture Sanitarie e i Territori ,  voluta con la nuova Riforma Regionale della Sanità di Regione Lombardia è stata sostenuta da numerosi Amministratori di diverse aree politiche e territoriali della nostra provincia..

Un ruolo che interseca gli interessi dei Territori e soprattutto va al cuore di uno dei  problemi che stanno a cuore agli Amministratori che sostengono Esperienza Civica, ovvero la salvaguardia dell’efficienza dei  Presidi Medici Territoriali posti a difesa della salute dei cittadini.

Nella certezza che il nuovo Presidente , insieme alle ASST,  saprà valorizzare e non disperdere le  risorse e le strutture  esistenti, Esperienza Civica vuole rappresentare al nuovo Presidente   la  preoccupazione per l’evidente  tentativo di depotenziare i Piccoli Ospedali della nostra Provincia e, allo stesso tempo, rileva che il Decreto n. 70 del 02.04.2015 recante disposizioni in materia di standard qualitativi, strutturali  relativi all’assistenza ospedaliera evidenzia che un Ospedale sede di Pronto Soccorso deve avere presenti esperienze di Chirurgia, Medicina Interna, Anestesia e Ortopedia nonché la disponibilità di tutti i servizi di supporto in rete di guardia attiva e/o in regime di pronta disponibilità h/24  (Radiologia, Laboratorio , Emoteca).

L’indirizzo organizzativo in atto ci pare  vada  nella direzione contraria  rischiando di trasformare i nostri Pronto Soccorso in Punti di Primo Intervento che metterebbero la parola fine alle preziose esperienze accumulate negli anni  nei Piccoli Ospedali della nostra Provincia.

Ancora una volta dunque vi è l’evidente esigenza di rivisitare tutte quelle disposizioni contenute nella nuova Riforma Regionale della Sanità che rischiano di depotenziare  i Piccoli ospedali privandoli di quei servizi essenziali che per le Comunità di riferimento rappresentano la sicurezza nel loro diritto alla salute.

Chiediamo al nuovo Presidente della Conferenza dei Sindaci di cogliere questi aspetti che incidono sulla vita quotidiana e di adoperarsi per dare voce al Territorio e a quelle Comunità  per le quali i Piccoli Ospedali rappresentano oggi un presidio di sicurezza per la salute.

Esperienza Civica

11 novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs