Erba

Erba, Gianmarco Tognazzi lancia i vini La Tognazza. Alla conquista di Varese

Gianmarco Tognazzi presenta i vini

Gianmarco Tognazzi presenta i vini

Il brand La Tognazza e i suoi vini dal cuore del centro Italia arrivano in Lombardia, alla conquista della provincia di Varese. Giovedì 10 novembre dalle ore 17.30 il “Ristorante il Cenacolo” dell’Hotel Leonardo da Vinci (Via Leonardo da Vinci 6), ha ospitato Gianmarco Tognazzi e i suoi vini per un aperitivo-degustazione in collaborazione con la M&M Network, agenzia di distribuzione che ha avviato da qualche mese una partnership con La Tognazza.

Un pomeriggio dedicato alla stampa e agli operatori del settore per presentare Tapioco, ComeSeFosse, Antani e 69. Queste le etichette firmate La Tognazza, azienda di Gianmarco Tognazzi, che porta avanti la filosofia e lo stile di vita alternativo del padre Ugo, grande appassionato di vino, di cucina e della campagna.

Si tratta di un bianco, il Tapioco, blend di Bellone e Chardonnay, e due rossi, il ComeSeFosse (Merlot, Sangiovese e Montepulciano), l’Antani (Syrah e Cabernet Franc), mentre il 69 è un altro bianco, un IGT Umbria (Chardonnay, Grechetto e Malvasia)

“Questi vini sono la sintesi della nostra filosofia. Abbiamo messo la supercazzola in bottiglia e dietro ogni etichetta c’è una storia importante da raccontare, fatta di lavoro, di profumi, terroir e non solo, anche tanto gioco, aneddoti e grande divertimento. Ci piace essere originali e alternativi, vogliamo essere differenti in questo mondo classicheggiante del vino”. Questo il pensiero di Gianmarco Tognazzi e del suo socio Alessandro Capria, entusiasti della collaborazione sulle province lombarde con la M&M Network.

“Siamo lieti di aver iniziato la collaborazione con La Tognazza”, aggiunge il Presidente di M&M Network, Massimiliano Colombo, “sono vini di eccellenza che stanno trovando riscontri e apprezzabilità sul nostro territorio dalla Valtellina alla provincia di Varese. Uno su tutti, l’Hotel Leonardo da Vinci, location istituzionale storica di Erba, che, grazie al titolare Maurizio Conti, un oste d’altri tempi, ha saputo comprendere la filosofia di La Tognazza mettendola a disposizione dei suoi ospiti”.

11 novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs