Politica

Elezioni americane, Il miliardario Donald Trump vola verso la Casa Bianca

Donald Trump

Donald Trump

Il candidato repubblicano Donald Trump è a pochi passi dal diventare il 45° presidente degli Stati Uniti. Vince in Ohio e Florida, e anche in molti altri stati è in testa rispetto alla candidata americana Clinton. Una prospettiva allarmante, che sta destando ovunque grande preoccupazione.  I 270 Grandi elettori sono a portata di mano del miliardario.

Pare gettare acqua sul fuoco il presidente uscente Obama, che ha detto: “Comunque vada l’America resta una grande nazione. Domani mattina sorgerà lo stesso il sole”. Nel frattempo le preoccupazioni aumentano in tutto il mondo, e i mercati finanziari sembrano sottoposti ad uno tsunami.

Se il candidato repubblicano taglierà il traguardo, con i repubblicani che controlleranno Camera e Senato, la peggiore anti-politica, fatta di luoghi comuni strampalati e di minacciosi appelli contro le minoranze, di intolleranza e di populismo, rischia di governare il mondo.

 

 

 

9 novembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Elezioni americane, Il miliardario Donald Trump vola verso la Casa Bianca

  1. Roy1 il 9 novembre 2016, ore 08:11

    Brexit, Trump, …: seguirà, in Italia, a causa di voti dati per inutile rabbia o antipatia il no al referendum?
    La scelta non è tra il migliore dei mondi, quello esistente, e un attacco autoritario alla Costituzione, ma tra un aggiornamento necessario di alcune parti procedurali della Costituzione e un imminente trumpismo italiano

Rispondi

 
 
kaiser jobs