Varese

Varese, Morto Andrea Badoglio, il sindaco Galimberti: un varesino innamorato della città

Andrea Badoglio

Andrea Badoglio

E’ morto Andrea Badoglio, 46 anni, trovato senza vita nella sua abitazione a Sant’Ambrogio. Si era candidato alla carica di sindaco alle ultime amministrative.

Un uomo che si è speso con coraggio nelle sue battaglie a partire dalla sua forte opposizione al parcheggio alla Prima Cappella al Sacro Monte, o, più recentemente, sul caso Molina.

Subito è intervenuto il sindaco di Varese, Davide Galimberti: “Esprimo le mie sentite condoglianze ai familiari di Andrea Badoglio. Perdiamo un varesino vero, innamorato della sua città che non si è mai risparmiato per portare avanti le sue idee nell’interesse di Varese”.

 

 

 

 

 

 

 

Una morte improvvisa ha colto Andrea Badoglio, 46 anni, trovato senza vita nella sua abitazione di Sant’Ambrogio. Badoglio era diventato molto popolare come candidato sindaco alle ultime elezioni amministrative. Una vita impegnata nella difesa del territorio, come nel caso della dura battaglia contro il parcheggio alla Prima Cappella del Sacro Monte e, più recentemente, sul caso Molina.

 

 

 

 

 

 

 

31 ottobre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs