Varese

Varese, Caso Molina, Campiotti non va in Regione, il Pd Mirabelli va all’attacco

Fabrizio Mirabelli

Fabrizio Mirabelli

Come volevasi dimostrare, il presidente del Molina Campiotti ha rifiutato di presentarsi di fronte alla Commissione Sanità di Regione Lombardia.

Esattamente come si era rifiutato di presentarsi di fronte al Consiglio comunale di Varese. Con una differenza sostanziale: il Molina incassa a integrazione delle rette risorse pubbliche provenienti da Regione Lombardia.
Una nuova e grave offesa alle Istituzioni che conferma l’esistenza di una situazione davvero intricata e opaca e un grave danno di immagine all’ente che Campiotti rappresenta
E adesso? Cosa farà Regione Lombardia? Mi auguro che farà tutti i passi necessari per condannare un comportamento tanto arrogante e per pretendere la necessaria trasparenza
Da parte mia, insisto nel chiedere o le dimissioni da parte del presidente e del cda del Molina o la loro revoca da parte del sindaco. E’ vero! La giurisprudenza su questo punto non è concorde ma, in questa vicenda, non sono in gioco cavilli burocratico-legali. Si tratta di una questione etica su cui occorre avere il coraggio di prendere posizione dal punto vista politico
Fabrizio Mirabelli
Consigliere comunale PD

25 ottobre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs