Gallarate

Gallarate, Duemilalibri in giallo, la kermesse del libro riparte da Montalbano

Il manifesto della kermesse

Il manifesto della kermesse

Duemilalibri in giallo. Sarà dedicata a questo particolare genere letterario la XVII edizione di duemilalibri – Giornate del libro e dell’autore, in programma a Gallarate, dal 15 al 23 ottobre 2016, promosso dal Comune di Gallarate – Assessorato alla Cultura, col patrocinio di Regione Lombardia, rientra all’interno del vasto programma di OFFICINA CONTEMPORANEA [OC] – Sistema Culturale Urbano, il progetto sostenuto da Fondazione Cariplo ed elaborato da undici istituzioni attive nella città di Gallarate nei diversi ambiti che contraddistinguono la cultura contemporanea.

Tante le novità pensate per il 2016, che vedrà il fulcro della manifestazione spostarsi da Palazzo Minoletti all’atrio di Palazzo Borghi che ospita il Municipio di Gallarate e che vedrà tenersi l’inaugurazione – sabato 15 ottobre alle ore 17.30 – e gli appuntamenti con i tè pomeridiani in compagnia degli autori.

Ma sarà tutta la città ad accogliere il vasto programma di duemilalibri che spazia dalle presentazioni di libri, agli incontri con importanti personalità della cultura, agli spettacoli, a iniziative appositamente studiate per le scuole: dal Teatro Condominio, al Teatro del Popolo; dal Ma*Ga al Museo degli Studi Patri; dal Melo al Sestante; dalla biblioteca civica all’Istituto Falcone e alle Scuderie Martignoni.

Sarà poi la prima edizione social di duemilalibri: al sito (www.duemilalibri.it) si è infatti aggiunta la pagina Facebook che, grazie al contributo del Social Team di Officina Contemporanea, consentirà di seguire in presa diretta le presentazioni. Ma anche di compiere un salto nel passato grazie alle immagini di tutte le edizioni, a partire da quelle del primo anno, scattate con le vecchie macchine fotografiche e stampate sulla vecchia carta fotografica. Un mondo ormai lontano, fatto di ricordi e testimonianze su “pellicola”, e quello di oggi fatto di “post” che in tempo reale narrano ciò che accade, creano un contrasto dal grande fascino, in grado di raccontare senza troppe parole duemilalibri.

Sarà idealmente il commissario Montalbano ad aprire duemilalibri. Un rapporto mai interrotto che prosegue fin dal 2000 quando fu Luca Zingaretti, l’attore che interpreta l’eroe di Andrea Camilleri, a inaugurare la prima edizione.

Ora, il compito toccherà ad Alberto Sironi, il regista, bustocco di nascita, della fortunata serie televisiva a essere il protagonista della serata. Dal ridotto del teatro Condominio – sabato 15 ottobre, ore 21.00 – Sironi parlerà della propria esperienza di Regista in giallo.

Il programma è scaricabile dal sito: www.duemilalibri.it

Duemilalibri – Giornate del libro e dell’autore Mistero e realtà. Non solo giallo Gallarate (VA), sedi varie 15-23 ottobre 2016

 

14 ottobre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs