Cassano Valcuvia

Cassano Valcuvia, Ottobre, arrivano i funghi e il camper micologico

Il camper micologico

Il camper micologico

Tempo di zucche, castagne e soprattutto funghi. Quest’anno si sono fatti attendere i gustosi prodotti del sottobosco; in ottobre però sono cresciuti in abbondanza e, con loro, è arrivato anche il camper micologico. Per chi ancora non lo ho avesse avvistato, è un servizio itinerante: un camper con a bordo un micologo esperto che offre ai cittadini consulenza gratuita sui funghi raccolti e portati a esaminare.

Lo sportello micologico è un’iniziativa consolidata nell’alto Varesotto. Il servizio è da anni organizzato in collaborazione tra Comunità montana Valli del Verbano e ATS Insubria (ex ASL Regione Lombardia). Dallo scorso anno gli esperti si sono trasferiti sulle quattro ruote e fanno tappa nei luoghi di maggior affluenza. Lo scopo è entrare in contatto con la gente per divulgare conoscenza sui funghi commestibili e velenosi.

Nelle prossime settimane, dunque, si incontrerà spesso l’inconfondibile e simpatico veicolo tra sagre e piazze delle Valli del Verbano. Ecco il calendario completo con indirizzi e orari.

sabato 15 ottobre – Piazzale della Forcora dalle 10:00 alle 13:00; domenica 16 ottobre- Festa della zucca – Agra dalle 14:00 alle 17:00; sabato 22 ottobre- Piazza Libertà Luino dalle 10:00 alle 13:00; domenica 23 ottobre- Festa intorno alla gra – Brinzio dalle 14:00 alle 17:00; sabato 29 ottobre – Piazza Imbarcadero Laveno Mombello dalle 10:00 alle 13:00; domenica 30 ottobre – Largo Alpini Maccagno dalle 10:00 alle 13:00.

Tutti i cittadini sono invitati a portare i funghi raccolti per avere la certezza della commestibilità e qualche consiglio su come cucinarli. Non è necessario prendere alcun appuntamento; è sufficiente cercare il camper dai colori mimetici e bussare alla porta. I micologi consigliano caldamente di approfittare del servizio; secondo i dati infatti, ogni anno vengono sequestrati e distrutti il 33% dei funghi esaminati che avrebbero potuto causare intossicazioni alimentari con conseguenze anche gravi.

La raccolta funghi è regolata da Regione Lombardia con la legge regionale 31/2008. Comunità montana Valli del Verbano ha inoltre creato un sito tematico (http://www.vallidelverbano.va.it/sportellomicologico), dedicato a cercatori esperti e alle prime armi, per semplificare l’accesso alle informazioni. Sul sito è disponibile un video introduttivo e una dispensa da consultare e scaricare: il Manuale del cercatore.

Per concludere, una notizia utile: anche per il 2016 non è più previsto il pagamento di alcun tesserino sull’intero territorio delle Valli del Verbano.

13 ottobre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs