Il consigliere eletto nella Lista Galimberti, del resto, sostiene pure che “mettere Marchesi in Villa sia la scelta auspicabile da un punto di vista “culturale” non mi sento di affermarlo”. Bortoluzzi, dunque, non dà soluzioni, ma lancia un grido d’allarme sul destino di Villa Mylius. E sembra dire, comunque, che l’immobilismo potrebbe essere la scelta peggiore.