Varese

Varese, La Casa del Sorriso apre le porte, al via il servizio di housing sociale

Agli inizi del cantiere....

Agli inizi del cantiere….

Mercoledì 5 ottobre alle 10.30 si svolgerà la cerimonia del taglio del nastro della Casa del Sorriso, un servizio di housing sociale unico per il nostro territorio e raro in tutta la Lombardia, fatta eccezione per la città di Milano, che potrà contribuire non poco allo sviluppo del nuovo ospedale materno infantile. Potersi sentirsi ‘a casa anche se lontani da casa’ aiuterà tante famiglie ad affrontare con maggior serenità la malattia del proprio bambino o del proprio famigliare.

La cerimonia si svolgerà in via Riva Rocci 12, angolo via Lazio a Varese, alla presenza di varie autorità, volontari, associazioni e benefattori. Hanno al momento confermato la loro presenza l’Assessore Regionale Francesca Brianza, il Presidente del Consiglio Regionale Raffaele Cattaneo, i Consiglieri Regionali Alessandro Alfieri e Luca Marsico, il Sindaco di Varese Davide Galimberti.

Per la Fondazione Cariplo ci saranno il dr. Andrea Mascetti, membro della Commissione Centrale di Beneficenza, e la dott.ssa Katarina Wahlberg, responsabile bando Housing Sociale.

Saranno presenti il Direttore Generale ASST Sette Laghi, dr. Callisto Bravi, Emanuela Crivellaro, i Consiglieri ed i garanti Antonio Bulgheroni, Elisa Corsi e Paola Fantoni, della Fondazione Il Ponte del Sorriso Onlus. Il programma prevede il saluto delle autorità, la benedizione, il taglio del nastro, visita alla casa e rinfresco.

3 ottobre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs