Varese

Varese, Alla Feltrinelli presentato il primo romanzo di Angelo Signorelli

La copertina del romanzo

La copertina del romanzo

Venerdì 23 settembre ore 18, presso la Libreria Feltrinelli di Varese sarà presentato il romanzo “Il silenzio assordante e infrangibile della canicola”, scritto da Angelo Signorelli e pubblicato da Pietro Macchione editore. Alla presentazione parteciperà Andrea Giacometti, direttore del quotidiano on line Varese Report.

Come si legge nel romanzo, “Clorinda ed io ci siamo conosciuti in un modo speciale, totale, siamo stati e ritengo siamo ancora così dentro la mente e il cuore l’uno dell’altra che, ti sembrerà strano, ma potremmo anche non incontrarci mai più ed essere nel contempo presenti nell’altrui vita”.

Al ricordo di queste parole, la trentenne Magda, che sta affrontando un periodo della vita difficile e pieno di dubbi, decide di dare una svolta alla propria vita: lascia le sue certezze per avventurarsi alla scoperta di ciò che anni prima aveva segnato profondamente la vita di Bruno, suo padre. Si intrecciano così le storie di due donne, specchio di generazioni lontane, che hanno in comune un uomo, punto cardine nelle vite di entrambe.

L’autore ha dedicato la sua vita lavorativa alla redazione di testi tecnici aeronautici senza mai trascurare la passione per la scrittura che lo ha condotto a pubblicare nel 2015 “Le impronte dei ricordi”, un libro ricco di immagini quasi dimenticate, sentimenti e dubbi sull’essenza della vita. Il successo della prima opera ha rafforzato l’abitudine dell’autore di scrivere ogni mattina nel silenzio dell’alba catturando anche le più intime emozioni. ”Il silenzio assoluto e infrangibile della canicola” è la sua prima opera di pura narrativa in cui si manifesta in modo ancora più preponderante la capacità dell’autore di dialogare con i cinque sensi, rendendo immediatamente familiari al lettore luoghi e personaggi raccontati.

22 settembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs