Varese

Varese, Al via il Festival dell’Utopia, Don Colmegna e Kammerer i primi relatori

Don Colmegna

Don Colmegna

Parte il Festival dell’Utopia a Varese. Una lunga serie di incontri promossi da Auser che vede la presenza di numerosi relatori in un calendario che inizia mercoledì 21 settembre e che si conclude mercoledì 14 dicembre.

E quale modo migliore di iniziare il Festival dell’Utopia 2016 che domandarsi se l’idea utopica è ancora attuale? Possiamo ancora pensare che la realtà che abbiamo sotto gli occhi non è immutabile e che possiamo dare sfogo al pensiero e all’immaginazione e vederne una migliore e più desiderabile? E quale modo più ostico che cominciare dalle migrazioni?

Tanti interrogativi che si porranno nel primo incontro del festival in collaborazione con l’Università dell’Insubria e il Comune di Varese, oltre che con il patrocinio della Provincia di Varese, in programma mercoledì 21 settembre alle ore 18 al Salone Estense di Varese con il titolo “Attualità dell’Utopia”.

Relatori due persone di grande rilievo e profonda sensibilità: Don Virginio Colmegna e Peter Kammerer. Don Virginio Colmegna, personaggio molto noto, presidente della Fondazione “Casa della Carità” di Milano, e Peter Kammerer, che ha insegnato sociologia all’Università di Urbino, è critico letterario e teatrale. Ha tradotto in tedesco le opere di Pasolini e Gramsci.

 

18 settembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs