Varese

Varese, Sopralluogo della Lega Nord in via Como. Invitato il vicesindaco Zanzi

Il consigliere regionale Emanuele Monti

Il consigliere regionale Emanuele Monti

“Come annunciato nei giorni scorsi sabato 17 settembre alle 21 saremo in via Como, luogo dell’aggressione avvenuta la settimana scorsa, per ascoltare residenti e commercianti circa la situazione sicurezza nella zona.” Lo afferma il consigliere regionale leghista Emanuele Monti.

“Vogliamo inoltre rinnovare l’invito al vice sindaco con delega alla Polizia locale Daniele Zanzi – prosegue Monti – perché si unisca a noi. Considerato infatti che ha voluto specificare a mezzo stampa che per lui i sopralluoghi sono praticamente quotidiani, immaginiamo non sarà un problema accogliere la nostra richiesta e presenziare domani sera.

Se davvero la Giunta Galimberti considera la sicurezza qualcosa di non derogabile, allora dia segnali concreti e non si limiti alle dichiarazioni sui media, che lasciano il tempo che trovano. L’unico modo per misurare il livello di preoccupazione dei cittadini, ed avere quindi un riscontro concreto sulla situazione, è quello di recarsi in loco e parlare con la gente, toccando con mano le situazioni.

Come già detto siamo dell’idea che il livello di sicurezza a Varese, comprese alcune aree del centro storico, sia drasticamente calato negli ultimi mesi. Auspichiamo – conclude Monti – che la cosa venga presa realmente in considerazione, per evitare che la situazione sfugga di mano.”

17 settembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi