Varese

Varese, Le Piazze del Mondo, ritmi e colori dell’Africa in uno spettacolo affascinante

Un momento dello spettacolo, al centro il regista Mufila

Un momento dello spettacolo, al centro il regista Mufila

Un pomeriggio di sapori e di suoni da tutto il mondo. Si è svolto ieri un evento nella cornice della bella manifestazione “Le Piazze del Mondo”, la festa dei popoli e delle comunità migranti del territorio, promossa dal Coordinamento Migrante di Varese.

Ieri, presso gli spazi dell’Oratorio del Lazzaretto, zona Belforte, si è svolto uno spettacolo davvero suggestivo, dopo un breve apericena con piatti da tutto il mondo. Erano presenti il segretario generale della Cgil di Varese, Umberto Colombo, e Nadia delle Acli di Varese.

Lo spettacolo, di valore altamente simbolico, narrava le traversie del popolo migrante, la lacerazione nel lasciare i propri cari e le proprie tradizioni, le difficoltà e le sofferenze incontrate nel corso dell’esodo verso il mondo benestante, la nostalgia per il proprio paese, lo scontro con il Muro dell’indifferenza e del razzismo, il sogno di una fratellanza e sorellanza universali, in cui l’Europa non sia regno di finanza e mercati, ma luogo umanistico di un incontro e di una contaminazione tra culture.

A dare vita a tutto questo, che è stato inframmezzato dalle bellissime liriche scritte e lette da Gisa Legatti, il gruppo di migranti-attori diretto dall’ottimo Valentin Mufila, musicista originario del Congo, accompagnato dal gruppo degli Afro-Djembe. Uno spettacolo di grande interesse, a cui ha dato un contributo fondamentale anche Thierry Dieng, tra i fondatori di Ubuntu. Tanti ragazzi e ragazze che hanno dato vita ad una serie di quadri colorati e vivaci, dal ritmo forsennato, ai quali ha partecipato anche la bravissima educatrice Sere Langini, che ha impersonato la parte dell’Europa.

Hanno partecipato ai canti e ai balli i ragazzi seguiti dalla cooperativa Ballafon e le ragazze seguite dall’associazione Yacouba per l’Africa.

Prossimo appuntamento domenica 25 settembre nel centro di Varese a partire dalle ore 11. Per tutta la giornata, in corso Matteotti, Piazza Podestà, Piazza San Vittore e Piazza Battistero , saranno allestiti gli Stand dei popoli e delle Associazioni, con spazi espositivi per l’arte e l’artigianato del mondo.

17 settembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs