Varese

Regione, In arrivo vento forte su Varese nella mattinata di lunedì

vareseooooo-CopiaLa Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attivita’ e’ coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione Simona Bordonali, ha emesso un avviso di moderata criticita’ (codice arancio) per rischio vento forte dalla mattinata di domani, lunedi’ 5 settembre.

L’avviso vale anche come comunicazione di ordinaria criticita’ (Codice giallo) per rischio idrogeologico, idraulico e temporali forti. In particolare, la Sala operativa segnala CODICE ARANCIONE per:

RISCHIO VENTO FORTE sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia Sondrio), IM-04 (Laghi e Prealpi Varesine, provincia Varese), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province Como, Lecco, Monza Brianza, Milano e Varese) e IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza Brianza, Milano).

Si prevede invece CODICE GIALLO per:

RISCHIO TEMPORALI FORTI sulle zone omogenee IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Bergamo e Brescia), IM-10 (Pianura centrale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano), IM-11 (Alta pianura orientale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova) e IM-13 (Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova).

RISCHIO VENTO FORTE IM-02 (Media e bassa Valtellina, provincia Sondrio), IM-03 (Alta Valtellina, provincia Sondrio), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province Bergamo e Brescia), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, pro-vince Bergamo e Brescia), IM-11 (Alta pianura orientale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province Cremona, Lodi, Milano e Pavia), IM-13 (Bassa pianura orientale, province Cremona e Mantova) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia).

IL METEO – Un sistema perturbato nordatlantico in transito sull’Europa Centrosettentrionale si avvicina oggi al Nord Italia da nordovest. Dalla prossima notte e per tutta la giornata di lunedi’ si avra’  un generale rinforzo dei venti da nord su tutta la regione, con effetti di foehn diffusi sui settori occidentali e le valli alpine. a ventilazione tendera’ a rinforzare in modo generale dapprima sui rilievi del Nordovest nella prossima notte, intensificandosi nella mattinata di lunedi’ anche sui restanti rilievi alpini, seppur in modo meno diffuso; la pianura centro-occidentale e l’Oltrepo’ inizieranno a essere interessati tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di lunedi’ con rinforzi persistenti fino al tardo pomeriggio-sera; sulla pianura orientale, invece, i rinforzi saranno intermittenti e di durata inferiore.

I valori massimi nei bassi strati saranno raggiunti sui settori occidentali, in particolare tra alta pianura e parte meridionale delle Prealpi, con medie orarie comprese tra 8 e 12 m/s, raffiche tra 14 e 18 m/s. I superamenti di soglia diventeranno localizzati ed in attenuazione dalla serata di domani.

 

4 settembre 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs