Varese

Varese, Vicesindaco Zanzi “basito” per campetto sintetico di Villa Toeplitz

campettoParla chiaro, il vicesindaco Daniele Zanzi. E’ il caso del campetto sportivo che è stato realizzato in uno dei più prestigiosi polmoni verdi della nostra città: il parco di Villa Toeplitz.

Scrive Zanzi: “Basito: un campo sintetico da croquet moderno, trasformato alla bisogna in campetto di calcio con porte, realizzato. , con spesa di migliaia di euro, all’interno delle architetture vegetali topiarie del parco storico comunale, tutelato da Legge Nazionale, di Villa Toeplitz- Varese”.

Sottolinea il vice sindaco: “Decisamente fuori luogo, incongruo con il disegno del parco, inutile – vista anche la penuria di soldi pubblici -. Plastica e sintetico all’ interno della Natura…. ed ora migliaia di varesini a giocare a croquet, notoriamente sport delle nostre tradizioni! Ecco un altro regalino che ci ritroviamo tra capo e collo …. ma ora basta”.

27 agosto 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti a “Varese, Vicesindaco Zanzi “basito” per campetto sintetico di Villa Toeplitz

  1. Mauro Zanotti il 28 agosto 2016, ore 13:18

    Ci sarebbe anche la ex bellissima pista di pattinaggio ai Giardini Estensi trasformata qualche anno fa in un campetto da basket del tutto fuori luogo… Anche se la pista non era utilizzata da decenni, il suo fascino d’antan, con quelle ringhiere in ferro battuto e le foglie secche delle querce agli angoli del suo lastricato, sarebbe stato un bene da preservare. Grazie.

  2. marcello il 28 agosto 2016, ore 15:30

    Le guardie ecologiche varesine denunciavano questi scempi nei parchi e anche per questo erano ostacolate da parte di alcuni personaggi dell’amministrazione.Quelli nuovi appena arrivati non brillano certo per acume

Rispondi

 
 
kaiser jobs