Varese

Varese, Casbeno Insieme, al via con Serata amatriciana di solidarietà ai terremotati

Serata solidale a base di amatriciana

Serata solidale a base di amatriciana

Al via una delle feste varesine più attese: si tratta di Casbeno Insieme, che taglia il traguardo della sua XXII edizione. Una manifestazione con un programma ricco di eventi, che venerdì 9 e sabato 10 settembre si svolgerà lungo le vie di Casbeno e all’oratorio, mentre domenica 11 settembre è in programma la festa in parrocchia e all’oratorio. Tuttavia la manifestazione sarà lanciata già nel weekend precedente.

I volontari di “Casbeno Insieme” e l’intera comunità di Casbeno, proprio in occasione dell’apertura della festa che si terrà sabato 3 settembre, vicina alle popolazioni colpite dal terremoto, organizzano una Serata amatriciana a partire dalle ore 19.00 all’Oratorio di Casbeno dove sarà possibile gustare un piatto di penne all’amatriciana al costo di euro 5.
Inoltre domenica 4 settembre, in concomitanza con gli orari delle SS messe sarà possibile fare colazione sempre in oratorio. L’intero ricavato verrà devoluto alle popolazioni colpite dal sisma.

Ma veniamo alla XXII Edizione di Casbeno Insieme nel suo complesso, la tanto attesa e partecipata manifestazione di fine estate nella vivace castellanza varesina! Come sempre un nutrito numero di volontari è al lavoro da mesi per offrire al pubblico di Varese e della provincia intera una ricca proposta di intrattenimento per soddisfare le aspettative di tutti, grandi e piccoli, giovani e meno giovani, in un clima di fine estate che segna l’inizio della ripresa nel lavoro e nella scuola.

La festa si svolgerà nelle serate di venerdì 9 e sabato 10 settembre 2016 in Oratorio e lungo le vie della vecchia Casbeno, per poi tornare a concentrarsi in ambito parrocchiale domenica 11.

Le vie di Casbeno ospiteranno decine di bancarelle di hobbisti rigorosamente selezionati, espressione di ingegno e creatività manuale. A questi si alterneranno diverse realtà associative sportive cittadine che desiderano presentare la propria attività e i programmi per il nuovo anno.

Altri ospiti particolarmente graditi sono le organizzazioni di volontariato operative in vari settori di solidarietà o di promozione della persona.

Presso lo storico lavatoio, intorno allo specchio d’acqua dove le nostre nonne lavavano i panni, verrà allestita la suggestiva esposizione di pittura e scultura in una cornice che ben concilia l’arte con la tradizione. E nei cortili, tanti cavalletti e tele colorate di altri pittori varesini.

Ulteriore occasione di incontro e di crescita culturale sarà offerta in Via Milazzo dalla presenza di autori che cercheranno di contagiare i passanti con la passione per la lettura, presentando i loro testi e invitando il pubblico a cimentarsi con brevi performance di lettura “live”.

E sempre “live” sarà la musica proposta dalle band che daranno il meglio di sé nel proprio genere musicale: sul sagrato della chiesa, in Piazzetta San Rocco, in Via Daverio e in Via Milazzo.

I banchi gastronomici, anch’essi dislocati nei punti strategici della festa, offriranno la possibilità di una piacevole sosta gastronomica, in cui il ghiotto assortimento culinario rischia davvero di creare l’imbarazzo della scelta! Ma le serate sono tre e si potrà assaggiare di tutto un po’.

L’ingresso alla manifestazione è libero e ci sono ampie possibilità di parcheggio nelle immediate vicinanze.

Segniamoci in agenda che la festa verrà lanciata nel week-end precedente, con la VII Edizione della camminata non competitiva per le vie di Casbeno “Quater pass insema”, in programma sabato 3 settembre.

Domenica 4 ci aspetta un pomeriggio di sport in Oratorio, un aperitivo con gli autori alle 18.00 e un divertente spettacolo teatrale alle 21.00.

Nel corso della settimana, da martedì 6 a giovedì 8 settembre, in attesa della Grande Festa, in Oratorio si disputeranno i tornei di basket, scopa d’assi e burraco, sempre con possibilità di ristoro serale.

Il programma dettagliato degli eventi verrà diffuso tramite il tradizionale libretto di presentazione che raccoglie articoli, fotografie e inserzioni pubblicitarie di esercizi commerciali e professionali che volentieri sostengono la più importante proposta di intrattenimento di risonanza cittadina.

E’ possibile chiedere informazioni od offrire un sostegno economico in qualità di nuovo sponsor scrivendo a casbeno.insieme@libero.it

 

27 agosto 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs