Varese

Varese, Il presidente dell’Ecomuseo Campo dei Fiori fa appello ai sindaci

Una delle riunioni dell'associazione

Una delle riunioni dell’associazione

In una lettera, il presidente dell’Ecomuseo  Campo dei Fiori Giangiacomo Cavenaghi si rivolge ai sindaci e sollecita una loro forte partecipazione alle attività di questa associazione con sede a Brinzio, presso il Parco regionale Campo dei Fiori.

“I Comuni da Voi presieduti aderiscono da molti anni alla scrivente Associazione – scrive il presidente -. Abbiamo fatto assieme passi significativi e ciò è stato uno dei motivi per cui è avvenuto il nostro riconoscimento regionale. Nella nostra scheda di presentazione alla Regione Lombardia, abbiamo dipinto la nostra area quale posseditrice di un sentire particolare e ricca di tradizioni e di particolarità da conservare per le future generazioni. Ora bisogna dimostrarlo con un lavoro alacre e comune”.

Comtinua Cavenaghi: “Dobbiamo perseguire tutti i nostri scopi sociali. Per incominciare chiediamo che venga posto sulle brocure delle iniziative attinenti allo scopo associativo (sia promosse direttamente dal Vostro Comune che dal medesimo solo patrocinate) il logo della Associazione. Questa Associazione si farà chiaramente carico di divulgare le iniziative di ogni associato sia agli altri che al di fuori del nostro territorio.. Altro impegno, lo richiediamo, invece, per quanto riguarda i beni paesaggistici ovvero per le peculiarità territoriali che è bene che ogni comune identifichi e censisca Anche da questo punto di vista resta nostro compito quello di raccogliere le vostre segnalazioni e di trasmetterle poi agli altri soci e alla Regione Lombardia”.

Raccomandiamo una vostra partecipazione alle nostre riunioni assembleari e una vostra disponibilità a essere presenti nei direttivi che verranno convocati. Resta comunque il compito di ogni comune di fare partecipare al perseguimento degli scopi associativi tutto il proprio corpo sociale rappresentato da persone singole ed anche da associazioni. Cordialità in attesa di un cortese riscontro.

7 agosto 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs