Varese

Varese, “Pulizia straordinaria” a Biumo Inferiore, Galimberti contro il degrado

Galimberti assiste alla pulizia

Galimberti assiste alla pulizia

Prima delle “pulizie straordinarie”, questa sera, a Biumo Inferiore a Varese, panificate dall’amministrazione Galimberti. Una squadra di sette-otto operatori ha ripulito i portici di via Cairoli con macchinari e interventi manuali, forti getti d’acqua e spatole, eliminando lo sporco sotto ai portici, sui marciapiedi, alla base dei muri.

Erano presenti alla pulizia il sindaco Davide Galimberti, Francesco Forleo, Amministratore Delegato di Aspem, l’assessore Roberto Molinari e il consigliere comunale Mauro Gregori. Dopo via Cairoli, la squadra continuerà questa sera la pulizia in viale Aldo Moro e in via Como.

“Una pulizia che in passato veniva fatta quattro volte all’anno – dichiara Galimberti -, mentre ora sarà fatta più frequentemente. Con una scadenza programmata da noi ma anche in base alle richieste e alle segnalazioni dei cittadini”.

Un’operazione-pulizia che proseguirà nelle prossime settimane, in linea con quella lotta al degrado dei rioni che più volte Galimberti aveva garantito nel corso della campagna elettorale.

2 agosto 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento a “Varese, “Pulizia straordinaria” a Biumo Inferiore, Galimberti contro il degrado

  1. giuseppe esposito (@flyngcarpet) il 22 agosto 2016, ore 18:14

    Se vuole veramente combattere il degrado di Varese cominci dallo sconcio che esiste alla stazione FF.SS. un vero covo di topi, parassiti, e clandestinio che vi bivaccano. Una vera discarica a cielo aperto. Vedere per credere diceva qualcuno!!

Rispondi

 
 
kaiser jobs