Stresa

Stresa, Quindici nuotatori salvati nella traversata nel Lago Maggiore

Un soccorritore

Uno dei soccorritori

Oggi sabato 23 luglio gli specialisti vigili del fuoco del soccorso acquatico, impegnati con una pilotina e la moto d’acqua nel presidio estivo hanno soccorso una quindicina di sportivi durante la traversata tra la sponda piemontese e quella lombarda. 

Mentre si svolgeva la consueta competizione natatoria tra i comuni di Stresa e Reno causa il repentino peggioramento delle condizioni atmosferiche una quindicina di persone si sono trovate in difficoltà.
I soccorritori hanno raggiunto e tratto in salvo gli sportivi.

23 luglio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs