Varese

Varese, Presidio Cgil al tribunale per salvare la casa di cura “La Quiete”

tribunaleUn volantinaggio e un presidio al Tribunale di Varese è in programma il 25 luglio  quando si deciderà il futuro della Clinica e di tutti i lavoratori della Casa di Cura “La Quiete”. Nelle stanze del tribunale della città, si svolgerà l’ennesima asta riguardante le mura, e di conseguenza il destino della Clinica. Anche oggi i dipendenti vogliono essere in prima linea in questa fase cruciale.

Come si legge in un volantino della Cgil che sarà distribuito “i lavoratori sono ormai allo stremo: da quasi 4 mesi non percepiscono lo stipendio”.  Continua il volantino: “I lavoratori hanno la consapevolezza che serva un intervento deciso e risolutivo, che permetta alla clinica di cambiare pagina e continuare la propria attività”.

Per questo Fp Cgil Varese con i lavoratori della Clinica La Quiete ha indetto un presidio il giorno 25 luglio 2016 dalle ore 14 davanti al Tribunale “non solo con l’intento di salvare i posti di lavoro della Clinica, di fatto parte della Storia della Nostra Città, ma anche e soprattutto per rivendicare i diritti e la dignità dei lavoratori”.

22 luglio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs