Varese

Varese, Isis Newton, Provincia smentisce i ricorsi al Tar

isisnewtonIn riferimento alle notizie pubblicate in questi giorni su alcuni quotidiani, Provincia di Varese comunica che, ad oggi, non è stato depositato alcun ricorso al Tar relativamente all’assegnazione dei lavori che completeranno l’adeguamento dell’Isis Newton nell’ambito del progetto di trasferimento dell’Istituto Einaudi. 

Si comunica, inoltre, che la gara per l’assegnazione dei lavori si è conclusa regolarmente con l’aggiudicazione all’inizio di luglio. Si potrà procedere alla stipula del contratto con l’impresa vincitrice non appena scadranno i 35 giorni della clausola di stand still, prevista dalla legge (sono sostanzialmente i termini entro cui chi ne fosse interessato può proporre ricorso). 

Provincia di Varese continuerà con il metodo finora utilizzato con tutte le istituzioni scolastiche, confrontandosi e collaborando con gli istituti coinvolti affinché tutte le operazioni di trasloco e di ristrutturazione portino i minori disagi possibili all’attività didattica e formativa in questo periodo di obbligatoria transizione. 

Il cronoprogramma dei lavori sarà puntualmente verificato con le dirigenze scolastiche, tenendo conto delle esigenze di studenti, professori e di tutto il personale.

Provincia di Varese continuerà a lavorare con la massima attenzione per portare a termine questo progetto e si riserva di agire nei confronti di chi fornisce alla stampa notizie che non rispondono a verità e che ledono l’immagine dell’Ente.

19 luglio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs