Regione

Regione, Cattaneo: dopo Nizza, più unità e forza nel combattere il terrorismo

pirelli - Copia“Quanto accaduto a Nizza ci lascia attoniti e ci sconvolge: ancora una volta ci troviamo di fronte ad un lutto orribile che coinvolge non solo la Francia, ma tutta la comunità internazionale ed europea. Questa strage terroristica conferma la necessità di azioni concrete, di maggiore unità e di nuove strategie per combattere e debellare il terrorismo. Occorrono certamente misure ulteriori di vigilanza per garantire maggiore sicurezza, ma queste misure non devono essere una scusa per aumentare la spirale di odio, violenza e restrizioni che è proprio quello che i terroristi vogliono generare”.

Questo il messaggio del Presidente del Consiglio regionale della Lombardia e della Conferenza delle Assemblee legislative regionali d’Europa (Calre) Raffaele Cattaneo, in relazione ai fatti avvenuti nella notte di ieri a Nizza.

“Oggi è il giorno del cordoglio e della solidarietà per la Francia e per l’Europa colpita della morte di vittime innocenti tra cui molti bambini: siamo particolarmente vicini ai familiari delle vittime e a tutti coloro che sono rimasti coinvolti dalla furia omicida nel giorno in cui si celebravano i festeggiamenti per la festa nazionale francese. I corpi straziati degli innocenti sulla Promenade Des Anglais chiedono giustizia: alla nostra ferma condanna si aggiunge la determinazione nel combattere il terrorismo ed ogni forma di tensione e odio”.

15 luglio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs