Milano

Milano, Alla Milanesiana serata con il Baff dedicata a Lorenza Mazzetti

La regista Mazzetti

La regista Mazzetti

È in calendario domani sera, martedì 12 luglio, l’incontro organizzato da la Milanesiana, manifestazione culturale ideata da Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con il BA Film Festival, presieduto da Alessandro Munari.

L’appuntamento, alle ore 21 al cinema Mexico (via Savona 57, Milano, ingresso gratuito), vedrà il direttore artistico del festival cinematografico di Busto Arsizio, Steve Della Casa, tra i relatori di una serata che renderà omaggio alla regista e scrittrice Lorenza Mazzetti. Sul palcoscenico con Steve della Casa anche David Grieco e Enrico Ghezzi.

Dopo la consegna del premio Rosa d’oro a Lorenza Mazzetti, il programma prevede la proiezione di K (Metamorphosis), cortometraggio di esordio della regista e di alcune scene – in anteprima – del documentario Perchè sono un genio, firmato da Steve Della Casa e da Francesco Frisari, nel quale sono inserite interviste a grandi personaggi del mondo del cinema, tra ii quali Bernardo Bertolucci e Malcolm McDowell.

Lorenza Mazzetti testimone, giovanissima, dell’eccidio degli zii e delle cugine della famiglia Einstein, perpetrato dai tedeschi nell’agosto del 1944, si trasferisce a Londra, dove, in un ambiente di intellettuali e artisti, comincia a interessarsi al cinema. Gira alcuni film – K (Metamorphosis), Together – e firma, con Lindsay Anderson, Karel Reisz e Tony Richardson, il manifesto del “Free Cinema Movement”. Tornata in Italia decide di affrontare gli incubi del passato attraverso la scrittura, pubblicando diversi romanzi.

11 luglio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs