Varese

Varese, “Tra Sacro e Sacromonte”, un grande Popolizio incanta. Anche la Cappellini

Cappellini, Popolizio e Chiodi

Cappellini, Popolizio e Chiodi

Seconda serata di Tra Sacro e Sacro Monte più di 1000 persone ad applaudire un grande Massimo Popolizio negli ultimi giorni di Giuda di Doninelli, anche la regione Lombardia plaude Popolizio e il festival con la presenza dell’assessore Cristina Cappellini che ha desiderato esserci per questa settima edizione.

Il pubblico commosso, tutti ad applaudire il grande attore che per la terza volta è ritornato sul palcoscenico del Mosé. Accompagnato da un violoncello per un’ ora intensa l’attore, appena premiato con il nastro d’argento, ha incantato e fatto riflettere sui temi dell’amore e della libertà…una seconda serata che pone ancora il festival come vero luogo di cultura.
Andrea Chiodi, direttore artistico, afferma entusiasta della sempre crescente attenzione delle istituzioni e che tutto è’ pronto per i prossimi appuntamenti martedì 12 con la musica, e poi per l’arrivo di uno dei grandi maestri della scena italiana come Glauco Mauri giovedi 14

8 luglio 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs