Regione

Regione, sì della Corte dei Conti a gestione amministrativa contabile

pirelli - Copia“La Corte dei Conti ha parificato all’unanimità il Rendiconto generale di Regione Lombardia per l’esercizio 2015 senza alcuna eccezione e respingendo alcune richieste della Procura. Questo giudizio conferma la bontà della gestione amministrativa contabile di Regione Lombardia riscontrata in più punti nella lunga e dettagliata analisi svolta dai magistrati contabili nei vari ambiti di competenza. <el rispetto delle norme e del contenimento della spesa. Il giudizio espresso contiene alcune sottolineature di criticità minori che il Presidente Maroni ha già annunciato di voler recepire e che sarà cura del Consiglio Regionale fare proprie il prima possibile. Una riflessione più approfondita dovrà ora essere riservata alla giacenza di fondi regionali presso gli Enti del Sistema regionale e presso Finlombarda in particolare”.

Lo ha sottolineato il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Raffaele Cattaneo che ha partecipato questa mattina, presso la sezione regionale di controllo della Corte dei Conti di Milano, alla udienza pubblica del giudizio di parifica del Rendiconto generale di Regione Lombardia per l’esercizio 2015.

Nella relazione della Corte dei Conti si evidenzia tra l’altro come “sono confermati i buoni livelli di efficienza e la capacità di realizzazione del bilancio che sia sul piano delle entrate che su quello delle uscite si mantiene su valori superiori all’80%”. Inoltre l’incidenza della spesa del personalesostenuta nell’anno 2015 è pari al 4,25% contro il 4,99% del triennio 2011-2013, confermando così il trend di riduzione e diminuzione.

30 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs