Varese

Varese, Il Con>vergenze Festival ritorna ai Giardini Estensi

La prima edizione di Convergenze

La prima edizione di Convergenze

Con>vergenze Festival ritorna! Dal 30 Giugno al 3 Luglio per quattro giorni di concerti, proiezioni e spettacoli, quest’anno nel cuore della città di Varese. Dopo il successo della prima edizione al Parco Mantegazza – Castello di Masnago (il video della scorsa edizione: http://bit.ly/22okIH8), il network culturale varesino Con>vergenze ha deciso di avvicinarsi al centro cittadino e far pulsare l’energia della rete culturale all’interno dei Giardini Estensi.

Un appuntamento ideato, organizzato e promosso da Con>vergenze, il network culturale varesino che, con il contributo di Fondazione Cariplo e il sostegno di Coop Lombardia, accomuna dodici tra le più rilevanti associazioni culturali cittadine.
Il progetto Con>vergenze, giunto al primo anno e mezzo di attività, ripropone la formula del festival, con lo scopo di comunicare la sua concreta identità collettiva e di promuoverne il rafforzamento attraverso multidisciplinarietà, condivisione di programmi, visioni artistiche, scambio di competenze e sinergie organizzative.

Ad aprire questa seconda edizione del Con>vergenze Festival la proiezione del film restaurato PlayTime di Jacques Tati, seguito da “Cortometraggi che passione. I cortometraggi della FICE”, una selezione di cortometraggi della Federazione Italiana Cinema D’Essai.

Nelle giornate successive calcheranno il palco Perturbazione con Andrea Mirò, Heymoonshaker, duo formato dal campione di beatbox Dave Crowe e dal cantante chitarrista Andy Balcon. Ci saranno le liriche sorridenti del poeta Guido Catalano che prepareranno gli spettatori allo showcase del cantautore Dente in “Solo Tour”.

La giornata di sabato 2 luglio, grazie al sostegno di Solevoci BeatBox Convention, sarà dedicata alla Italian Beatbox Battle 2016, il campionato italiano dedicato a giovani beatboxer che si sfideranno a colpi di beatbox, diffusissima pratica che consiste nel riprodurre i suoni di una batteria (percussioni, piatti, eccetera) con l’esclusivo uso della voce.

Sabato 2 luglio e domenica 3 luglio nella splendida cornice del carpineto del 1700 -adiacente all’area spettacoli- si terrà Humandog – Alimenta l’amore, foto d’autore a cura di Silvia Amodio. Sarà possibile farsi ritrarre con il proprio amico a quattro zampe. Iniziativa a cura di Coop Lombardia (http://www.alimentalamore.it/).

Sempre all’interno del carpineto settecentesco spettacoli e laboratori teatrali anche per i più piccoli, una selezione di cortometraggi in notturna e un’area relax.

GLI OSPITI PRINCIPALI
Gli spettacoli di maggior richiamo si terranno nell’area del palco principale al di sotto della tensostruttura. Tutti gli spettacoli previsti sul palco principale sono confermati anche in caso di pioggia grazie alla copertura della tensostruttura.

Giovedì 30 giugno
Si inaugurerà il festival con un aperitivo/buffet incluso nel costo del biglietto d’ingresso (6€). Durante l’aperitivo inaugurale si esibiranno i Pop James (vincitori Va sul Palco – Notturno Giovani 2014). Durante l’occasione i giovani musicisti di Novara presenteranno il disco “Super Power Super Quiet” prodotto grazie alla vittoria del concorso nazionale per band emergenti Va sul Palco.
A seguire selezione musicale curata da Neverwasradio. I ragazzi dell’associazione SMART saranno presenti con la loro immancabile postazione radio per dirette e interviste a tutti gli ospiti del festival.
A seguire la proiezione del film restaurato PlayTime di Jacques Tati, seguito dagli 8 cortometraggi che quest’anno la FICE – Federazione Italiana Cinema d’Essai – ha selezionato ed inserito nella rassegna “Cortometraggi che passione”.

Venerdì 1 luglio
L’appuntamento speciale della serata sarà con il concerto dei PERTURBAZIONE con ANDREA MIRO’. I Perturbazione sono uno dei principali gruppi rock italiani dei nostri anni. Il loro ultimo disco si intitola “Le storie che ci raccontiamo” e saranno accompagnati dalla polistrumentista e cantautrice Andrea Mirò. (http://www.perturbazione.com/).

Sabato 2 luglio
Grazie al sostegno di sostegno di Solevoci Festival – Beat Box, McLuc Culture, Segni Urbani e Ita Beatboxers, la giornata sarà interamente dedicata alla beatbox. Si terrà infatti Italian Beatbox Battle 2016, un contest nazionale che vede un gruppo di giovani beatboxer da tutta Italia sfidarsi a colpi di suoni fatti con la propria voce.
La serata si concluderà in grande stile con un gruppo internazionale, il cui disco di esordio ha venduto oltre 20.000 copie e le cui esibizioni hanno totalizzato oltre 30 milioni di visualizzazioni su Youtube: sono gli HEYMOONSHAKER, duo formato dal campione di beatbox Dave Crowe e dal cantante chitarrista Andy Balcon (https://www.difymusic.com/heymoonshaker).

Domenica 3 luglio
Il festival si chiuderà con il reading di poesie di Guido Catalano, poeta torinese capace di collezionare oltre centocinquanta reading all’anno in tutto il Paese, uno più affollato dell’altro (http://www.guidocatalano.it/). Varese sarà una delle tappe di questo fortunato Grand Tour.

A seguire l’attesissimo showcase di DENTE in Solo Tour (http://www.amodente.com/). Giuseppe Peveri (in arte Dente) ha scelto Varese come una delle cinque esclusive date previste per l’estate.
Ad aprire la serata il giovane cantautore di Bodio Lomnago Barack (https://www.youtube.com/user/barackmusic).

IL CARPINETO SETTECENTESCO E IL TEATRO “G. SANTUCCIO”
All’interno dell’area concerti sarà allestito anche un secondo punto per gli spettacoli più raccolto e intimo. Si svolgeranno spettacoli di burattini (grazie ad una compagnia che arriva direttamente dal Messico) e laboratori di teatro per bambini, proiezioni di cortometraggi in notturna e non solo. Verrà allestita un’area relax per ripararsi dal sole come i signori d’Este nel 1700. Il carpineto sarà anche location dei ritratti d’autore di Human Dog – Alimenta l’amore di Coop Lombardia.
All’interno del Teatro “G. Santuccio” si terranno invece alcuni eventi speciali, quali incontri e tavole rotonde con la collaborazione di artisti ed enti locali.

FOOD
In prossimità dell’area concerti non poteva mancare un’area dedicata alla gastronomia. Saranno presenti stand e food truck con differenti proposte culinarie dalle 18:30 nell’area attigua al Parcheggio Palazzina degli Uffici Tributi – Via Verdi.

COME E DOVE ACQUISTARE I BIGLIETTI
I biglietti per le serate del Convergenze Festival sono acquistabili presso la biglietteria del Festival, area palco principale all’interno dei Giardini Estensi, dalle ore 18:30 delle tre giornate del Festival.

COSTI
Ingresso unico Giovedì 30 Giugno: 6 €
Ingresso unico Venerdì 1 Luglio: 6 €
Ingresso unico Sabato 2 Luglio: 8€
Ingresso unico Domenica 3 Luglio: 10 €
Bambini 0-6 anni: ingresso gratuito

COME RAGGIUNGERCI
I Giardini Estensi si trovano in Via Sacco n. 5, Varese
Ingresso: Via Sacco n. 5, Varese Ingresso: Via Verdi, Varese
Per chi viene in auto > parcheggi consigliati:
Parcheggio di Via Verdi (Municipio)
Parcheggio di Via Benedetto Marcello (angolo Via Sempione)
Parcheggio Via Mario Bertolone
Parcheggio ACI Via San Francesco d’Assisi

27 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs