Varese

Politica, Paolo Orrigoni: la mia Varese sarà la città della famiglia

Paolo Orrigoni con moglie e figli

Paolo Orrigoni con moglie e figli

“La mia Varese sarà la città della famiglia. Siamo partiti in questa campagna elettorale dalla famiglia e sono orgoglioso di chiuderla tornando sul  tema a me più caro, vale a dire quello della famiglia e dello stare bene come comunità a Varese”. L’appuntamento  è dalle ore 17 in piazza Podestà con una grande festa dove, come spiega il candidato sindaco del centrodestra Paolo Orrigoni, protagoniste sono le nostre famiglie.

” Varese città della famiglia – spiega Orrigoni – non è certo uno slogan ma è il nostro obiettivo. La famiglia è la base di ogni comunità, è la a cellula di ogni società ed una società è sana e prospera solo se lo sono le sue famiglie. Una città della famiglia è una città che mette al primo posto la sicurezza delle nostre case, la sicurezza dei nostri figli. Varese deve essere  bella, accogliente, a misura di bambini nelle scuole, nello sport e nell’ambiente e aperta a coloro che vorranno trasferirsi nella nostra comunità. Varese città della famiglia è una città che metterà al primo posto i nostri giovani ed i nostri nonni. Non solo con un approccio di aiuto e sostegno, ma soprattutto con un approccio di valorizzazione di quelle che sono le anime più dinamiche della nostra comunità. Costruire una città partendo dagli occhi e dal cuore di ogni padre di ogni padre e madre di famiglia significa dar una direzione precisa che mette al centro il benessere delle nostre famiglie”.

“Il lavoro dell’amministrazione comunale sarà incentrato sulla famiglia, con obiettivi chiari – precisa Orrigoni – : ogni assessorato si occuperà in base alla propria competenza di un tassello, in modo da comporre un modello efficiente a servizio delle nostre famiglie. Impegnarsi su un progetto unico e integrato per il benessere delle singole famiglie – conclude Orrigoni – significa lavorare al bene di tutta la comunità”.

#iostoconpaolo La Festa inizia alle 17 in piazza Podestà con il truccabimbi in collaborazione con il Ponte del Sorriso, giochi antichi, gonfiabili e un trenino che accompagnerà i bambini alla scoperta del centro storico. Dalle ore 20 apertura dello stand gastronomico.

17 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs