Varese

Varese, Forza Italia all’attacco di Malerba e del fantomatico accordo

I più votati di Forza Italia con Leonardi e Battaglia

I più votati di Forza Italia con Leonardi e Battaglia

Forza Italia si presenta a Varese con i cinque candidati più votati: Mimmo Esposito, Simone Longhini, Carlotta Calemme, Roberto Puricelli e Piero Galparoli. Accanto a loro il coordinatore cittadino Roberto Leonardi e il vice Domenico Battaglia.

Introduce Leonardi, che ringrazia la squadra, ma subito parte all’attacco di Stefano Malerba, candidato sindaco di Lega Civica. “Se chiuderà l’accordo con il centrosinistra di Galimberti, allora tradirà il proprio elettorato”. Un accordo, continua Leonardi, che “ci disturba per mancanza di trasparenza, significa fare votare i propri elettori inconsapevolmente per la sinistra”.

Attacca anche Galparoli, che sostiene che il ballottaggio è “la battaglia della vita, siamo l’ultima roccaforte in Lombardia contro i comunisti”. Continua il Galpa: “La sinistra ha annientato la Provincia, e così accadrà, se vince la sinistra, a Varese e Gallarate”. Poi anche Galparoli attacca Malerba: “Sono contento che non si sia fatto l’accordo con Malerba, Paolo non svende le poltrone grazie ad un accordo”.

Anche Roberto Puricelli attacca Malerba: “Malerba è manovrato dai vecchi partiti. E si sta adeguando al centrosinistra, dato che racconta frottole come il centrosinistra”.

Soddisfazione espressa per il risultato dalla Calemme, da Longhini e da Esposito.

15 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs