Varese

Varese, Conto alla rovescia per il Gay Pride che ricorderà vittime di Orlando

La presentazione del Gay Pride di Varese

La presentazione del Gay Pride di Varese

Il Coordinamento Varese Pride e Arcigay Varese annunciano che sabato 18 giugno ci sarà il primo Pride nella storia di Varese. L’evento, che ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Varese, del Consolato USA a Milano e dell’Università degli Studi dell’Insubria, partirà da Piazza Cacciatori delle Alpi alle 15:00 e si snoderà per le vie del centro storico della città giardino per arrivare in Piazza Monte Grappa alle 17.

La manifestazione finale si aprirà alle 17:00 sul palco con un ricordo delle vittime della strage di Orlando. Sarà presente il viceconsole della sezione Public Affairs del consolato generale degli Stati Uniti di Milano Rami Shakra.

Quest’anno il Pride non ha ricevuto il patrocinio del Comune di Varese che lo ha negato all’unanimità in giunta perché considerato “un evento divisivo e che non mette tutti d’accordo”.

L’evento è il terzo pride in Lombardia dopo quello di Pavia e di Milano ed è fa parte dei 21 Pride dell’Onda pride nazionale. Maggiori informazioni e il proogramma della manifestazione sono reperibili sul sito ufficiale dell’evento: www.varesepride.it.

Per informazioni: Giovanni Boschini (Presidente Arcigay Varese) – 3473167832

15 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs