Saronno

Saronno, Il neo-direttore Pellicini annuncia novità per il Teatro Pasta

Francesco Pellicini

Francesco Pellicini

Cari cittadini della città di Saronno,

sono stato nominato in settimana direttore artistico del prestigioso teatro Giuditta Pasta. Per me un personale riconoscimento, motivo di responsabilità e di impegno assoluto. In queste poche righe desidero trasmetterVi l’amore e la personale passione per il teatro.

Altresì l’approccio, certamente umile, con il quale mi appresto ad ereditare una ottima direzione artistica che mi ha preceduto. E che mi sento vivamente di ringraziare. L’ossatura e l’impostazione tradizionale delle precedenti stagioni, di sicuro valore sotto il profilo dei molteplici generi di recitazione inscenati (prosa, operetta, danza, comicità, musical, teatro ragazzi) e degli stessi attori protagonisti, sarà l’obiettivo primordiale del mio mandato.

Le stagioni teatrali a fine maggio, di consuetudine, sono già da tempo definite. Iniziare oggi significa partire in netto svantaggio con la concorrenza. L’intenzione, essendo stato investito dalla nomina soltanto pochi giorni addietro, è comunque quella di accelerare i tempi lavorativi per non subire ulteriori ritardi andando comunque a definire, da qui a fine giugno, il cartellone. Per poi presentarlo alla stampa a metà luglio.

Oltre alla doverosa tradizione teatrale radicata con successo al Giuditta Pasta, cercherò altresì di apportare delle importanti novità artistiche dando spazio, ad esempio, alla musica. Intesa nel senso più lato del termine.

La mia esperienza all’interno della direzione artistica del teatro Nazionale di Milano negli ultimi cinque anni, uno degli stabili più prestigiosi in Italia, mi sarà di aiuto per cercare di interpretare al meglio lo stile sobrio ed al contempo nobile di una città così importante come Saronno.

Non mi resta che trasformare queste belle parole in fatti. Nella speranza di poter contare sulla Vostra presenza a teatro.

Con umiltà, ma fortemente motivato

il direttore artistico

Dottor Francesco Pellicini

14 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs