Varese

Varese, Galimberti: subito nuovo Pgt e riqualificazione della zona stazioni

Davide Galimberti alla conferenza stampa

Davide Galimberti alla conferenza stampa

Il candidato sindaco del centrosinistra, Davide Galimberti, ha mantenuto una promessa importante: se eletto sindaco, presenterà una delibera per rivedere integralmente il Pgt. Lo strumento si chiama “variante generale” e ne ha sempre parlato, fin dal primo momento della sua candidatura. Ora l’intenzione si è trasformata in una delibera in carne ed ossa, che Galimberti, se sindaco, presenterà alla prima riunione di giunta.

“E’ una delibera molto, molto articolata – spiega Galimberti -, che ha l’obiettivo di bocciare il Pgt della Lega e di Binelli, che ha bloccato il settore e che ha impedito di realizzare la città pubblica, con parcheggi e interventi nei quartieri per migliorare la qualità urbana”.

Dunque, revisione completa del Pgt leghista. Con alcuni punti fermi che Galimberti descrive e che sono contenuti nella delibera: riutilizzo delle aree dismesse e rigenerazione degli uffici, con zero consumo di suolo; riportare in città, in seguito a queste azioni, lavoro e imprese.

“Una variante che – rimarca il candidato sindaco del centrosinistra – va approvata entro 12 mesi e non in sette anni come è accaduto con l’amministrazione leghista e inefficiente”. Non solo: il nuovo Pgt deve essere portato avanti dagli uffici comunali, con un risparmio di 1 milione di euro. Nel percorso, dice Galimberti, la famosa “perequazione” sarà limitata solo ad alcuni interventi e, quanto agli edifici storici,

Fondamentale sarà il coinvolgimento degli ordini professionali, associazioni, cittadini che vogliano partecipare alla costruzione di una nuova città. Aggiungendo una fase partecipativa fino a settembre, con focus nei vari quartieri. Poi ci saranno le fasi partecipative previste dalla legge.

Punto di partenza, dice ancora Galimberti, “la riqualificazione di una zona ad alto degrado come quella delle stazioni, in modo che, alla inaugurazione della Arcisate-Stabio, diventerà un bel biglietto da visita della città”.

 

 

11 giugno 2016
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi

 
 
kaiser jobs